Cinema in casa, come realizzarlo con pochissimi oggetti

0
105

Andare al cinema è un po’ la passione di tutti, soprattutto quando un nuovo film appare sugli schermi e il film in questione è quello che si stava aspettando da un po’. Il film potrebbe essere quello desiderato da tutti e in questo caso le code potrebbero essere lunghissime e i biglietti terminare in batter d’ali.

Non resta che aspettare, magari che esca il dvd o che venga pubblicato su piattaforme come Netflix, Prime Video, Sky Go e tante altre come queste.

In attesa, però, ci sono tantissimi altri film da guardare e questo si può fare anche senza andare al cinema, creando il proprio cinema in casa.

Come creare un cinema in casa

Creare un cinema in casa e gli oggetti che servono sono davvero pochissimi: un videoproiettore e un telo bianco per proiettare il film. Di videoproiettori ce ne sono tanti e alcuni, anche a poco prezzo, sono davvero validi. In questa guida sui migliori videoproiettori potrete scoprire tantissimi modelli e scegliere quello che fa più al caso vostro.

Fin quando si vuole creare un cinema in casa con pochi euro bastano soltanto i due oggetti elencati prima, ma c’è chi crea un vero e proprio cinema, con poltrone annesse, nella propria casa e, in questo caso, la spesa sarà maggiore.

In Italia, forse, non c’è nemmeno l’esigenza di creare un cinema, vero e proprio in casa, ma c’è chi lo ha fatto e ha speso anche una cifra molto esigente per farlo. Poltrone reclinabili per una migliore visione, un televisore 4k ad alta definizione, un impianto audio di tutto rispetto, magari dolby surround ed il gioco è fatto. Andare al cinema sarà solo un ricordo lontano.

Oggi, infatti, molti dei film vengono pubblicati su piattaforme come quelle citate sopra (Netflix, Prime Video, Infinity e tante altre ancora). Proprio per questo, anche se i film non saranno gli ultimi usciti al cinema, si potrà passare una serata in compagnia, magari quando fuori piove, e vedere un film senza dover uscire di casa.

La tecnologia moderna ci ha messo tutto a disposizione e si possono fare cose che prima potevano essere realizzata sono fuori casa, in casa, senza dover spendere ogni volta 10 euro per il biglietto del cinema.

I costi sono quelli per l’acquisto di un videoproiettore, di un telo bianco e di un abbonamento ad una piattaforma. Basterà poi proiettare il film dall’applicazione al videoproiettore e il gioco è fatto. Il vostro cinema in casa è pronto e vi farà trascorrere delle serate diverse e speciali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here