Getta i rifiuti nei cassonetti, ma sono pieni: anziano rimproverato e malmenato

0
110

Ennesima aggressione ai danni di una persona anziana. Il fatto sembrerebbe essere avvenuto domenica 5 gennaio fra via Adriano I e Via Pio VII, all’Aurelio.

La vittima, un uomo di 87 anni stava gettando la spazzatura nei cassonetti dell’immondizia, i quali risultavo essere stracolmi, con alcuni sacchetti lasciati sul marciapiede da altri residenti che lo avevano preceduto.

Raggiunto da una figura maschile, quest’ultima intima all’anziano di non buttare la spazzatura bensì di riportarla a casa, a causa dell’eccessiva condizione precaria dei cassonetti.

Nonostante gli avvertimenti lanciati dal”uomo, il signore non ha intenzione di riportarsi l’immondizia a casa gettando ugualmente la spazzatura nel contenitore, facendo infuriare l’uomo che lo aveva ammonito di non farlo. Ciò ha provocato una reazione animata fra i due, prima con le parole e successivamente con l’anziano che crolla a terra a seguito di un pugno infertogli dall’uomo che po si dà alla fuga.

Successivamente, l’anziano è stato soccorso da alcuni passanti accorsi sul posto e trasportato all’ospedale San Carlo di Nancy dove gli è stata prescritta una prognosi di 10 giorni. Interrogato dagli agenti del Commissariato Aurelio l’anziano ha quindi raccontato ai poliziotti di essere stato aggredito da un uomo italiano di circa 60 anni.

Sono attualmente in corso accertamenti da parte degli investigatori per risalire al’autore dell’aggressione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here