Temperatura del corpo umano in calo. Ecco cosa sta succedendo

0
434

La temperatura media del corpo umano sta diminuendo. Questo è il risultato ottenuto da una ricerca sostenuta da un team di ricercatori della Scuola di Medicina dell’Università di Stanford.

Abbassamento della temperatura corporea dovuta a cambiamenti climatici?

In particolar modo questi ricercatori hanno analizzato, per un periodo di tempo, le temperature corporee relative agli americani negli ultimi due secoli e sono giunti alla conclusione che questi cambiamenti sarebbero il risultato dei numerosi e contemporanei cambiamenti climatici e ambientali avvenuti negli ultimi 200 anni.
Come fu stabilito nel 1851 dal medico tedesco Carl Reinhold August Wunderlich, la temperatura media del corpo degli esseri umani si deve aggirare intorno ai 37 °C.
Nonostante ciò recenti ricerche hanno stabilito che questa temperatura media corporea risulta essere un po’ troppo elevata, con 37 °C, parliamo già di decimi di febbre, per cui è stata stabilita una nuova temperatura media pari a 36,6 °C.

Le temperature corporee sono calate sia negli uomini che nelle donne

E’ stata appunto eseguita una ricerca su numerosi americani, per capire se realmente la temperatura media è in calo o meno. I risultati di questa ricerca hanno confermato che la temperatura corporea delle persone nate intorno al 2000, sia uomini che donne, risulta essere inferiore rispetto alle persone nate all’inizio del 1800 e 1900.
La temperatura corporea degli uomini risulterebbe essere diminuita di 1,06 °F rispetto agli uomini nati intorno 1800, mentre le temperature corporea delle donne nate intorno all’anno 2000 risulta essere circa 0,58 °F inferiore rispetto alle donne nate nei secoli precedenti.
Si tratta, dunque, di una diminuzione della temperatura di 0,05 °F per ogni decennio.

Ovviamente si tratta di uno studio osservazionale per il quale ci sono diverse limitazioni. Innanzitutto lo studio prende in considerazione solo persone provenienti dagli Stati Uniti. Inoltre, un’altra limitazione potrebbe essere che nei secoli passati, le misurazioni della temperatura corporea potevano non essere estremamente precise come oggi. Per cui si tratta di un’affermazione che non può essere ritenuta cerca al 100%.

Diminuzione delle temperature corporee: eventuali cause

Secondo i ricercatori che hanno effettuato questo studio, la diminuzione della temperatura corporea potrebbe essere collegata ad una diminuzione dell’infiammazione e in generale del processo metabolico. L’infiammazione va a produrre tutti i tipi di proteine ​​e citochine che vanno ad aumentare la velocità del metabolismo e ne determinano un aumento della temperatura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here