Harry e Meghan ancora polemiche in atto.

The Duke and Duchess of Sussex leaving after their visit to Canada House, central London, to meet with Canada's High Commissioner to the UK, Janice Charette, as well as staff, to thank them for the warm hospitality and support they received during their recent stay in Canada. (Yui Mok / IPA/Fotogramma, London - 2020-01-07) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

Un enorme polverone si è alzato su Harry e Meghan per il loro divorzio dalla famiglia reale britannica.

Molte le accuse rivolte a Meghan, sostenendo che fosse stata proprio lei, a condizionare il marito per l’allontanamento dalla famiglia reale.

Arriva subito quindi, la smentita di Harry dichiarando che è stata una scelta presa senza condizionamenti da parte della moglie Meghan.

Dichiarazione tenuta durante un evento benefico, la prima volta in cui Harry parla in pubblico di questa dura scelta di vita.

Una rinuncia che il duca di Sussex ha detto di aver scelto di fare per se, la moglie e il figlio Archie per una vita più pacifica.

E’ stata avviata anche la trattativa per la rinuncia ai titoli HRH, quindi ora la coppia è finalmente libera di stipulare contratti di lavoro molto redditizi.

Uno di questi sarebbe proprio con il colosso Netflix, con a capo Ted Sarandos si è mostrato dunque molto interessato a una produzione con i Sussex.

Scelta fatta anche da Michelle e Barack Obama, per realizzare progetti cinematografici e televisivi.

Thomas Markle invece, rilascia durissime dichiarazioni sulla figlia Meghan, dicendo che ha svenduto la famiglia reale, e di aver buttato via il sogno di ogni ragazza.

Il padre di Meghan si dissocia dal comportamento della figlia, definendolo alquanto imbarazzante. ”Ormai sono due anime perdute, e stanno trasformando la famiglia reale in un Walmart”.

Insomma, abbastanza dure come dichiarazioni da parte del padre della quasi ex duchessa di Sussex.

Ormai la coppia sta lasciando la Gran Bretagna per cercare un indipendenza finanziaria.

Implacabili commenti e polemiche sul fatto, e si apre così un vero e proprio capitolo della Megxit, l’autore e commentatore canadese Mark Steyn ha definito Meghan e Harry il punto più basso della monarchia britannica.

Al contrario invece, Harry e Meghan ricevono il supporto di molti dei loro fan sostenendoli a pieno, nel vivere una vita più libera e indipendente.