Regionali, Conte: <>

Il giorno successivo alle elezioni regionali di Emilia Romagna e Calabria, che hanno visto vincere rispettivamente il centro sinistra e il centro destra, Giuseppe Conte, ospite della trasmissione ‘Otto e mezzo ‘ di Lilli Gruber, introduce la seconda fase del governo, fase che inizierà nei prossimi giorni.

Successivamente, il premier ha aggiunto di ritenersi estraneo dalle destre, sottolineando di aver dato la propria disponibilità, ma la politica deve essere fatta nella società civile, altrimenti la funzione del leader viene meno. Il premier si è inoltre espresso riguardo ad un eventuale incontro con il movimento delle Sardine, affermando di voler capire innanzitutto le loro intenzioni.

Sulla questione Matteo Salvini, che avrebbe suscitato molto scandalo, il premier Giuseppe Conte ha dichiarato di come il gesto del citofono sia indegno e pieno di ignoranza. Questo perché, secondo il presidente del Consiglio, l’ex ministro degli interni in passato aveva una grande responsabilità nel combattere quei reati come adesso da leader dell’opposizione.

Per quanto concerne la situazione del governo dopo la sconfitta del Movimento 5 Stelle, questo non sembrerebbe mutare le sorti del Governo poiché secondo quanto espresso dal premier, si tratterebbero di elezioni regionali, votazioni alle quali non è possibile dare un significato nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.