Cosa succede se il telefono diventa caldo? Attenzione, ecco le conseguenze e le soluzioni

Sei preoccupato perché ogni volta che guardi un video il tuo cellulare scotta? Oppure quando stai giocando a qualche gioco online hai paura che il cellulare esploda? Stai tranquillo, sei nel posto giusto. Ti spiegherò subito cosa succede quando il telefono si surriscalda, e come risolvere questo fastidioso problema!

Ecco i motivi del surriscaldamento… dei vostri telefoni!

Possono essere molte le cause del surriscaldamento dei vostri telefoni, ed ognuna potrebbe aver bisogno di soluzioni diverse. Ecco le principali:

  1. Sovraccarico del processore. Ogni moderno telefono è ormai un piccolo computer portatile, per questo ognuno è dotato di potenti processori grafici per supportare le applicazioni più pesanti come videogiochi o filmati. Se il telefono si scalda durante l’uso di alcune applicazioni, può essere perché il vostro processore non è abbastanza potente da reggere quelle particolari applicazioni.
  2. Batteria in esaurimento. Si sa, ognuno di noi ha dovuto cambiare almeno una volta la batteria del proprio smartphone. E le nuove funzionalità mettono sempre più a dura prova le batterie, che con l’uso quotidiano perdono la loro durabilità. E proprio quando la vita della batteria è vicina alla fine, potrebbe scaldarsi molto in fretta.
  3. Esposizione a temperature elevate. È ovvio, e lo avrete notato, che quando la temperatura è alta il telefono si scalderà più facilmente. Al mare, ad esempio, dopo aver lasciato il telefono al sole potrebbe addirittura scottare. In questi casi evitate di usare applicazioni troppo impegnative, potreste rovinare non solo il processore e la batteria, ma tutte le funzionalità del vostro smartphone!

Ecco le soluzioni a tutti i vostri problemi.

Dopo aver elencato i problemi più comuni legati al surriscaldamento del telefono, eccoci arrivati alle possibili soluzioni. E partiamo dall’ultimo problema, quello più facile da risolvere: se è estate e fa molto caldo, evitate di esporre il telefono direttamente ai raggi del sole. Nascondetelo sotto i teli da mare, o preferibilmente nello zaino: e godetevi la spiaggia!

Nel caso in cui fosse la batteria la causa dei vostri guai, non avete molte alternative: cambiatela il prima possibile! Nonostante sia più fastidioso che altro avere una batteria che dura poco e che si scalda troppo, può rappresentare anche un pericolo per la salute. Se la batteria si scalda troppo può, in rari casi, addirittura esplodere. Ed essendo parte integrante di un oggetto che si tiene sempre in mano, non vi consiglio di correre questo rischio!

Se invece il vostro problema riguarda il processore, avete due possibilità da scegliere: o prendete un nuovo cellulare più potente, o limitate l’uso delle applicazioni che affaticano il processore (che vi consiglio). Per questa opzione esistono delle applicazioni (beninteso, queste leggere) che calcolano quanto ogni applicazione impegna la CPU del vostro telefono. In questo modo potrete continuare a giocare ai giochi che più vi piacciono, gestendoli però in maniera intelligente!

Nel caso non fossi riuscito a convincervi a evitare di comprare un nuovo telefono, fatelo. Ma ricordatevi che prima o poi, dovrete cambiarlo di nuovo. Quindi tenete il vostro il più possibile, perché un telefono deve, soprattutto, chiamare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *