La prima al posto della retromarcia e finisce con l’auto tra le corsie del supermercato

Fatto che ha dell’incredibile quello avvenuto a Cadegliano Viconago, comune del varesotto nei pressi del confine con la Svizzera. Il tutto è successo lunedì 3 febbraio quando un uomo nell’intento di mettere la prima, ha ingranato la retromarcia e schizzando a tutta velocità ha sfasciato una delle entrate di un supermercato, ritrovandosi fra gli scaffali.

È sembrata molto surreale la vicenda ai soccorritori dl 118 intervenuti sul luogo dell’accaduto, con l’auto impigliata fra la corsia del reparto verdure e quello degli affettati. Il guidatore, un uomo di sessant’anni, ha riportato ferite lievi. Chi ha subito dei danni è stata una donna di 73 anni, che stava facendo la spesa nel momento in cui l’auto è piombata nel supermercato; fortunatamente la donna, condotta in ospedale in codice verde, ha riportato solo delle lievi contusioni.

Il giorno antecedente il fatto, lo stesso supermercato, un negozio della catena Di Più situato lunga la statale 233, era stato derubato da due rapinatori armati che erano entrati in possesso di una refurtiva dal valore di 8mila euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.