Perchè mangiare limone congelato? Ecco tutti i benefici e come prepararlo

Il limone appartiene alla famiglia delle Rutaceae. Il limone è uno degli agrumi più diffusi in tutto il mondo, esso è molto utilizzato sia in cucina, che per usi casalinghi e anche per usi cosmetici. Si tratta di un agrume che è dotato di molte proprietà terapeutiche, apporta numerosi benefici per la salute.

Valori nutrizionali

Il limone contiene molti flavonoidi e sostanze antiossidanti come la luteina, la zeaxantina e i fitosteroli. Il costituente principale del limone, come per tutte le altre tipologie di frutta e verdura, è l’acqua. Apporta un quantitativo non indifferente di vitamine e sali minerali oltre che fibre. Si tratta di un prodotto che può essere tranquillamente utilizzato anche da coloro che seguono un regime dietetico ipocalorico dato che fornisce poche calorie. Parliamo di circa 29 Kcal per 100 grammi di prodotto consumato.

Benefici del limone

  • Rafforza il sistema immunitario, previene influenza e infezioni
  • E’ un disinfettante data la sua azione antibatterica e antimicrobica
  • Previene il cancro
  • Regola la pressione arteriosa
  • E’ un antidepressivo naturale
  • Combatte lo stress 
  • Contrasta l’arteriosclerosi
  • Cura le affezioni della pelle
  • Favorisce la digestione
  • Alcalinizzante ed antiossidante
  • Contrasta i radicali liberi e l’invecchiamento cellulare

“Terapia” del limone congelato

Come prima cosa giustifichiamo perché è utilizzato il termine “terapia”. Questo si deve al forte potere antiossidante del limone. Molto spesso questa terapia è seguita da pazienti affetti da cancro, ovviamente non è una cura sostitutiva della chemioterapia, è solo un’integrazione aggiuntiva.

La scorza del limone contiene 10 volte le vitamine presenti nel succo. È nella scorza di questo frutto che si nascondono i suoi numerosi benefici. I componenti maggiormente presenti sono la peptina, la vitamina C e molti flavonoidi.

La terapia del limone previene molte malattie a cui siamo giornalmente esposti come il classico raffreddori, infezioni varie e l’influenza.

Congelando il limone si conservano tutti i suoi benefici e sarà anche più semplice consumarlo.

Il limone congelato fa dimagrire?

Il limone è un frutto ottimo per depurare l’organismo dalle tossine, inoltre contrasta il quantitativo di lipidi nel sangue, nonché responsabili del colesterolo cattivo. Secondo alcuni nutrizionisti, sarebbe utile consumare circa 75 grammi di limone al giorno per facilitare la perdita di peso. Ovviamente ci teniamo a ricordare che nessun alimento è magico, per cui non farà dimagrire se inserito in una dieta non corretta, è solo un aiuto.

Come preparare il limone congelato?

Prepararlo è estremamente semplice, basterà procurarsi dei limoni, meglio se biologici, e dei sacchetti adatti al congelamento. Sarà sufficiente lavare bene i limoni, porli in un sacchetto e lasciarli in congelatore per un giorno intero. Il giorno successivo saranno pronti all’utilizzo.

C’è chi preferisce congelarli interi, chi preferisce tagliarlo in spicchi. Lo si può usare in tanti modi, in tante ricette o può essere consumato al naturale. Una delle versioni più utilizzate è il limone congelato e poi grattugiato.