Film in uscita a fine Febbraio: ecco tutte le novità al cinema

La seconda metà di febbraio 2020 si presenta ricca di uscite interessanti quanto la prima, che ha regalato al pubblico l’attesissimo Birds of Prey, con Margot Robbie nuovamente nei panni del mitico personaggio di Harley Quinn. Ecco una lista dei film in uscita in quest’ultima parte del mese. 

Bad Boys for life

I Bad Boys Mike Lowrey e Marcus Burnett sono di nuovo insieme per un’ultima corsa. Will Smith e Martin Lawrence tornano a vestire i panni del mitico duo: investigatori e grandi amici, sorvegliano Miami assicurando i cattivi alla giustizia, anche se questa volta dovranno anche fare i conti con gli anni che passano. E se Mike va ancora a tutto gas, Marcus ora è nonno e accarezza l’idea della pensione. 

Uscita: 20 febbraio

Il richiamo della foresta

Arriva in sala la nuova trasposizione dell’omonimo romanzo di Jack London e diretta da Chris Sanders. Il film racconta la storia del cane Buck (il protagonista a quattro zampe è stato rielaborato in CGI per avere un’espressività fuori dal comune), che viene strappato dalla sua tranquilla esistenza in California per una serie di tristi eventi, e si ritrova a dover affrontare la selvaggia Alaska durante la corsa all’oro del 1890. Quest’avventura, in cui sarà accompagnato da un grande amico che ha il volto di Harrison Ford, lo porterà a trovare il suo vero posto nel mondo. 

Uscita: 20 febbraio 

Cats

È una delle pellicole più chiacchierate e attese del mese, ovvero l’adattamento cinematografico del celebre musical omonimo che da anni spopola a Broadway. La storia parla di un gruppo di gatti che, nel quartiere di Jellicle, partecipano alla festa in onore del capo Deuteronomio. Al termine della serata il gatto prescelto ascenderà al paradiso, ma tutto cambia quando, durante le celebrazioni, il malvagio Macavity rapisce il capo dei gatti. Nonostante il coinvolgimento del creatore del musical Andrew Lloyd Webber e un cast stellare – tra cui James Cordan, Taylor Swift, Judi Dench, Jennifer Hudson e Ian McKellen – il film risulta rischioso: se in teatro un attore che interpreta un gatto è accettato dal silenzioso patto d’immaginazione fra pubblico e attore, Cats al cinema necessita di una farcitura di motion capture e CGI che potrebbe risultare eccessiva e distrarre lo spettatore dalla bellezza del musical. 

Uscita: 20 febbraio

Volevo nascondermi

C’è grande curiosità per questa pellicola diretta da Giorgio Diritti, un biopic dedicato alla vita del pittore Antonio Ligabue, uno dei maestri e protagonisti fondamentali dell’arte contemporanea internazionale. Elio Germano si è letteralmente trasformato per interpretare “Toni”, figlio di un’emigrante italiana, cacciato in Italia dopo una prima parte di vita in Svizzera molto difficile, costellata di solitudine e stenti. Il film lo segue nella sua scoperta dell’arte, il suo unico mezzo per farsi amare dal mondo nonostante la sua diversità e la sua vita difficile: una sorta di favola moderna da cui emerge un grande insegnamento, la ricchezza della diversità.

Uscita: 27 febbraio 

Lontano Lontano 

Con la regia di Gianni De Gregorio il film è in uscita il 20 febbraio con Enni Fantastichini, Giorgio Colangeli, Gianni Di Gregorio, Daphe Scoccia, Salih Khaliud. 

Classica commedia all’italiana ambientata a Trastevere dove Giorgietto e il professore, amici da una vita, discutono di una pensione che non basta e che forse sarebbe meglio andare altrove. Attilio per arrotondare, invece, restaura mobili e si unisce al gruppo. Decidono così di partire per le Azzorre e iniziano a prendere lezioni di portoghese ma qualcosa accade che gli impedisce di partire. 

Una storia ordinaria fatta di azioni semplici con l’aggiunta della romanità come ingrediente vincente. Immagini che sono il racconto di uno spezzato di vita urbana. La chiave di lettura del tessuto sociale di Trastevere così variegato. 

Cattive acque

Cattive Acque con la regia di Todd Haynes e con la presenza di Mark Ruffalo, Anne Hathaway, William Jackson Harper, Bil Pullman, Tim Robins in uscita il 20 febbraio.

Una storia vera che racconta l’impegno di Rob Bilott: avvocato che da sostenitore dell’industria chimica dove ha lavorato si trasforma in loro accusatore. Tutto scaturisce da una visita presso un contadino della Virginia dove i suoi animali si comportano in modo strano. Lui è convinto che la responsabilità sia dell’acqua malsana del lago dove bevono. Rifiuti scaricati, però, dal colosso della chimica dove lui ha lavorato. 

Dopo il Matrimonio 

Dopo il Matrimonio, in uscita il 27 febbraio, è un film con Michelle Williams, Julisnnr Moore, Billy Crudup, Abby Quinn, Eisa Davis, Alex Sola. La regias è di Bart Freundlich. È consigliata la visione a partire dai 13 anni. 

La storia è incentrata sul ritorno a casa della figlia che sta per sposarsi, ma è proprio in quella situazione che riemergono segreti di famiglia che tutti pensavano dimenticati. Un matrimonio in cui sua madre, un magnate è molto impegnata nei preparativi mentre incontra Isabel, un’operatrice sociale per cercare di aiutare i bambini degli orfanotrofi della città. Isabel per questa ragione viene invitata alle nozze ed è proprio in questa occasione che Theresa scopre che Isabel era stata il grande amore della vita di suo marito. Ecco, dietro tutto questo, si cela qualcosa di non rivelato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *