“The Good Place”, in arrivo su Netflix la terza stagione 

Tra le novità di Netflix dell’ultimo mese, troviamo la terza stagione di “The Good Place”. Fino ad oggi era possibile trovare sulla piattaforma soltanto le prime due stagioni della serie fantasy creata da Mike Shur nel 2016 e trasmessa sulla rete televisiva NBC. Dal 28 febbraio prossimo, su Netflix, sarà disponibile anche la terza stagione.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Trama di “The Good Place”

Eleanor Shellstrop (interpretata da Kristen Bell), dopo aver perso la vita in un incidente, si ritrova in un posto chiamato Good Place, ricco di negozi di yogurt gestiti da Michael (Ted Danson). Dopo aver compreso che si tratta di un Paradiso piuttosto particolare, i protagonisti Eleanor, Chidi, Tahani e Jason, continuano le loro avventure affinché possano trovare il loro posto buono, inteso tanto quanto luogo fisico che quanto ricerca interiore e spirituale. 

Episodi e cast della terza stagione di “The Good Place”

La terza stagione di “The Good Place” è composta da 13 episodi della durata di 22 minuti ognuno (Tutto bene nell’emisfero australe!; Le belle menti; Lo spazzaneve; Jeremy Bearimy; La ballata di Zuccone Doug; Un’eredità spaccata; Libero arbitrio; Colui che ha visto; Il vuoto di Janet; Il libro dei Doug; Il nuovo distretto; Pandemonio). Ritroviamo tutto il cast completo capitanato da Kristen Bell nei panni di Eleanor Shellstrop, Ted Danson (Michael), William Jackson Harper (Chidi Anagonye), Jameela Jamil (Tahani Al- Jamil), Manny Jacinto (Jason). 

Mike Schur ha annunciato che la quarta, sarà la stagione conclusiva di “The Good Place”

Ad annunciare che la quarta sarà l’ultima stagione di “The Good Place”, è stato Mike Schur, il creatore della serie tv, il quale in una intervista sul sito Entertainment Weekly, ha dichiarato: 

“Dopo che “The Good Place” ha ricevuto l’ordine di una seconda stagione, lo staff di sceneggiatori ha iniziato a tracciare, nel migliore dei modi, la traiettoria dello show. Date le idee che volevamo esplorare e il ritmo con cui volevamo presentarle, ho iniziato a sentire che quattro stagioni fossero la giusta durata. A volte, nel corso degli anni, abbiamo pensato di andare oltre, ma soprattutto perché fare questa serie è una gioia rara e creativamente soddisfacente. Tuttavia, alla fine dei conti non vogliamo stare a galla solo perché l’acqua è calda e piacevole. Per questo, la prossima stagione sarà l’ultima. Ringrazierò sempre la NBC e gli studi della Universal per averci fatto creare “The Good Place” e per averci permesso di concludere secondo i nostri piani. Sarò sempre grato al team creativo per il loro duro lavoro e alla loro dedizione a una strana idea. Molto spesso nello show facciamo la domanda: “Cosa dobbiamo gli uni agli altri?”. Per me la risposta è: “Vi devo tutto”. 

Per la stagione finale di “The Good Place”, l’emittente NBC, ha ordinato un totale di 14 episodi. Cosa accadrà? Quale sarà la conclusione della storia d’amore tra Chidi e Eleanor? È possibile diventare persone migliori ricevendo amore, sostegno ed empatia? Resta sempre questo l’interrogativo della fortunata e amata serie “The Good Place”. 

Trailer The Good Place

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *