Guariti tutti i pazienti dello Spallanzani affetti da Coronavirus

buone notizie sul fronte dell’emergenza coronavirus in Italia. L’Istituto Spallanzani di Roma ha dichiarato la guarigione della moglie della coppia cinese che fu il primo caso di coronavirus avvenuto in Italia. Successivamente sono stati dichiarati fuori pericolo tutti i pazienti contagiati dal virus che si trovavano all’Istituto Spallanzani dal 29 gennaio. Secondo quanto riportato dal bollettino dell’Istituto, la prognosi della coppia cinese è stata sciolta. La coppia cinese si trova “attualmente ricoverata in degenza ordinaria”.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

La moglie è stata spostata in giornata dalla rianimazione in reparto, mostrando sintomi di miglioramento, apparendo vigile e orientata. Per quanto concerne invece il marito, quest’ultimo si trova tuttora in regime ordinario e sta continuando con successo la riabilitazione.

Secondo quanto raccontato dal direttore dello Spallanzani, Francesco Vaia, i segnali sono positivi, tre pazienti su tre sono guariti e ciò significa che si può guarire da questa malattia. Sulla coppia cinese, Vaia ha aggiunto che il marito potrebbe essere dimesso, mentre la donna si trova ancora in reparto, ma risulta essere negativa e ha iniziato da oggi la riabilitazione. La coppia era giunta allo Spallanzani il 29 gennaio, risultando positivi al virus il giorno dopo e successivamente sono stati trasferiti in rianimazione,  il 4 il marito, il 5 la moglie. Vaia si è inoltre detto soddisfatto per aver accolto la coppia ed averla potuta aiutare.