Saltate le Olimpiadi di Tokyo?Si svolgeranno sempre lì i giochi olimpici?

Anche a Tokyo ci sono parecchi casi di Coronavirus, e per questo c’è la probabilità che i giochi olimpici organizzati ormai da tempo nella capitale giapponese, potrebbero saltare.
E’ l’ipotesi evocata dal ministro giapponese per le Olimpiadi, Seiko Hashimoto.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Secondo i termini dell’accordo fra Giappone e Cio, i Giochi devono tenersi entro il 2020, senza specificare quando. Ora sono previsti dal 24 luglio al 9 agosto.

L’emergenza coronavirus sta investendo anche lo sport mondiale ma Bach ha ribadito la «forte determinazione allo svolgimento di Giochi coronati dal successo» a partire dalla data stabilita.

Nonostante l’epidemia del Coronavirus abbia fatto più di tremila morti nel mondo provocando anche il rinvio e l’annullamento di molti eventi sportivi, Bach ha voluto rassicurare che, il Cio è totalmente determinato che i Giochi si svolgano con successo a Tokyo.  Un membro di peso del Cio, il canadese Dick Pound, ha invece detto che il Cio non ha alcuna intenzione di annullare l’Olimpiade.
Le conseguenze del Coronavirus sui Giochi saranno esaminate domani in videoconferenza con gli organizzatori di Tokyo 2020 e con il presidente della commissione di coordinamento, l’australiano John Coates.

Si parla anche delle future olimpiadi, che probabilmente si terranno a Parigi nel 2024.
Le prossime due settimane sono estremamente importanti per fermare l’infezione e il governo pensa che esista un forte rischio trasmissione nel corso degli eventi che coinvolgono grandi masse, come quelli sportivi e culturali, viene dichiarato in Parlamento.

Un’eventuale cancellazione, secondo quanto sostiene in un rapporto l’economista della Banca Bnp Paribas, Ryutaro Kano estabilizzerebbe l’intero sistema finanziario del Giappone.

In tali circostanze il governo sarebbe obbligato ad incrementare il livello di supporto dell’economia, in primo luogo intervenendo con piani di salvataggio per gli istituti di credito regionali.

Kono raggiunge anche la Banca Centrale Del Giappone potrebbe dover sostenere il settore bancario con prestiti a tasso zero e garantire l’aumento degli acquisti di fondi di investimento.

Quindi, in questi giorni verremmo a sapere il destino delle Olimpiadi Toyko 2020.