GOSSIP – Trump: curiosità sul Presidente Americano

Donald Trump non è semplicemente il Presidente degli Stati Uniti d’America ma uno dei principali nomi che quando si pronunciano fa sempre tremare. Quando fu eletto l’incredulità e lo stupore fu davvero tanto non solo tra gli americani ma nel mondo intero che davano, quasi per scontata, la vittoria di Hilary Clinton.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Un uomo che è stato spesso sotto i riflettori, ponendosi al centro di vicende piuttosto scomode e scandalose. Ma di questo ne sappiamo già abbastanza ecco invece tante curiosità sul presidente americano che certamente non sai.

La vita sentimentale del presidente Trump

Il presidente Trump sposa Ivana, meglio nota come Ivana Trump, nel 1977 e rimane con lei fino al 1992. Da lei ha avuto tre figli: Donald jr,. Ivanka ed Eric. Lei non si arrende ed è ancora in corso una battaglia legale per poter sfruttare il cognome di Trump. La sua ex moglie Ivana lo chiamava The Donald.

Melania Trump, l’attuale first Lady,è al suo fianco e l’abbiamo sempre vista schierata accanto a lui anche nel difenderlo dalle tante accuse sulle scappatelle venute alla luce. Lui stesso ha dichiarato che, dopo che Lady Diana si era separata da Carlo ha provato a conquistarla inviandole un mazzo di fiori, ma lei non accettò la proposta.

Gli fu consegnato nel 1990 l’anti-oscar con il premio Razzie conferito ai peggiori film per il suo cameo nel film “I fantasmi non possono farlo”.

Cosa rese famoso il cognome Trump

Trump, un nome che resterà nella storia che però diventò noto anche grazie a suo padre Fred Trump che, nel secondo dopoguerra, realizzava appartamenti a basso costo. La Trump Costruzioni a Manhattan è avvenuta con l’attuale presidente che all’epoca aveva solo 22 anni.

Un uomo d’affari nato che portò in breve tempo l’attività di suo padre a livelli importanti. Suo padre sosteneva il KU Klux Klan e non volendo dare in affitto i suoi appartamenti agli afroamericani fu anche citato in giudizio. Suo padre lavorava nel Queens in quest’attività edile e lui, fino all’età di 13 anni ha studiato in una scuola privata. Ma fu espulso e suo padre decise di iscriverlo ad una scuola militare.

Sul Walk of Fame di Hollywood ha la sua stella proprio come una star del cinema, inoltre è stato premiato per il contributo a The Apprentice.

Quanto ricco è il presidente Trump

Tra le aziende che possiede, una produce Vodka, ma lui ha dichiaro di non aver mai bevuto o assunto droghe. Suo fratello Fred, era un tossicodipendente morto a causa di questo problema.

Un uomo d’affari che non si ferma davanti a niente, voleva comprarsi tutte le cravatte Marinella della famosa fabbrica di Napoli che serve la migliore clientela vip per aprire un negozio nella Trump Tower: l’offerta fu rifiutata nonostante Trump mise sul tavolo diversi miliardi.

Curiosi di sapere quanti soldi ha Trump? Circa 4 miliardi di dollari è la stima fatta da Forbes ma lui dice che sono circa 10. Poca amicizia scorre con la rivista che non perde mai occasione di dedicarli articoli piuttosto pungenti.

Anche se è molto ricco ha dichiarato fallimento ben 4 volte, nel 1991 per il declino del casinò Taj Mahal di Atlantic City e l’ultimo nel 2009 per il Trump Entertainment Resorts.

Piccole indiscrezioni su come vive il presidente Trump

In questo periodo di Coronavirus sarà certamente ancora più prudente perché lui è terrorizzato dai germi quindi, evita sempre di stringere mani o spingere i tasti dell’ascensore.

Il suo maggiordomo ha dichiarato che dorme solo 4 ore al giorno e appena si sveglia legge i quotidiani. Inoltre, il maggiordomo sarebbe voluto andare in pensione nel 2009 ma lui, non lo ha lasciato andare dicendoli che aveva ancora bisogno della sua  presenza. La sua acconciatura è diventata davvero molto famosa, usa il phon per pettinarli prima avanti e poi indietro.

È un fan accanito di Amanda Knox poiché fermamente convinto della sua innocenza. In un’intervista a Fox ha anche affermato di aver dato degli aiuti alla famiglia per far ritornare la loro figlia a casa. Fan anche di Mike Tyson, ma anche amico: si conoscono dal 1986 e i loro incontri si sono tenuti negli hotel di Trump. Anche con lui è stato molto generoso perché lo ha aiutato nella vicenda giudiziaria che lo ha visto coinvolto.