Vaccino Coronavirus – Ecco cosa è il cerotto e chi lo ha inventato

Cerotto per il coronavirus. Tutto il mondo ormai si sta muovendo per trovare una soluzione al coronavirus e con molta probabilità sono stati fatti dei grossi passi in avanti. Sarebbe in fase di test avanzato un cerotto che conterrebbe in un centimetro e mezzo dei sottilissimi aghetti che possono fare circa 400 micropunture.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Si può sviluppare, grazie ad esso, una prima immunità entro due settimane e poi dopo un altro mese potrebbe diventare un contrasto decisivo per il coronavirus. Il vaccino, che è stato denominato “PittCoVacc” è stato sviluppato da alcuni ricercatori dell’Università di Pittsburgh, un centro di eccellenza per le malattie emergenti.

Tra i ricercatori vi è anche un italiano, Andrea Gambotto. Quest’ultimo, insieme a Louis Falo, ha realizzato nel 2003 il primo vaccino in assoluto contro un coronavirus emergente. In quel caso si trattava della SARS ma non si fece in tempo ad utilizzarlo perchè la SARS fu bloccata.