Vangelo del giorno – commento – 14 aprile 2020

Oggi è il martedì fra l’ottava di Pasqua. Il Vangelo che la Liturgia ci propone si trova in Giovanni 20,11-18.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Cosa si legge nel Vangelo di oggi?

In quel tempo, Maria stava all’esterno vicino al sepolcro e piangeva. Mentre piangeva, si chinò verso il sepolcro e vide due angeli in bianche vesti, seduti l’uno dalla parte del capo e l’altro dei piedi, dove era stato posto il corpo di Gesù. Ed essi le dissero: «Donna, perché piangi?». Rispose loro: «Hanno portato via il mio Signore e non so dove lo hanno posto». Detto questo, si voltò indietro e vide Gesù che stava lì in piedi; ma non sapeva che era Gesù. Le disse Gesù: «Donna, perché piangi? Chi cerchi?». Essa, pensando che fosse il custode del giardino, gli disse: «Signore, se l’hai portato via tu, dimmi dove lo hai posto e io andrò a prenderlo». Gesù le disse: «Maria!». Essa allora, voltatasi verso di lui, gli disse in ebraico: «Rabbunì!», che significa: Maestro! Gesù le disse: «Non mi trattenere, perché non sono ancora salito al Padre; ma và dai miei fratelli e dì loro: Io salgo al Padre mio e Padre vostro, Dio mio e Dio vostro». Maria di Màgdala andò subito ad annunziare ai discepoli: «Ho visto il Signore» e anche ciò che le aveva detto.

Maria pensa che il corpo di Gesù sia stato rubato

«Donna, perché piangi? Chi cerchi?». Ecco le prime parole che Giovanni mette in bocca a Gesù dopo la Risurrezione. E’ la domanda di Gesù a Maria che se ne stata all’esterno vicino al sepolcro e piangeva. «Hanno portato via il mio Signore e non so dove lo hanno posto» dice Maria ai due angeli in bianche vesti che se ne stavano nei pressi del sepolcro. La paura dei discepoli  delle donne, infatti, era di non poter più andare a pregare sulla tomba di Gesù perché ne avrebbero rapito il corpo. Maria non sa che la persona con cui parla è Gesù. Lo riconosce quando lui la chiama per nome: «Maria!».

Qual è il compito che il Risorto da a Maria?

«Non mi trattenere, perché non sono ancora salito al Padre; ma và dai miei fratelli e dì loro: Io salgo al Padre mio e Padre vostro, Dio mio e Dio vostro». Gesù non perde tempo. A M;aria chiede di annunciare ai suoi discepoli la sua risurrezione. Maria di Màgdala andò subito ad annunziare ai discepoli: «Ho visto il Signore» e anche ciò che le aveva detto. E’ quando chiede Gesù a Maria E’ un saluto che Gesù, nel Vangelo di Matteo, pronuncia solo una volta proprio quando da Risorto incontra le donne che avevano abbandonato il sepolcro vuoto.  Maria di Màgdala andò subito ad annunziare ai discepoli: «Ho visto il Signore» e anche ciò che le aveva detto.