Perché non dovresti sposare un Leone? Ecco la verità

Le stelle possono guidarci verso la scelta del partner migliore per noi ma anche tenerci lontano dalle persone che potrebbero non essere quelle giuste. Perché non dovresti sposare un Leone? Ecco la verità.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

E’ troppo irruento

Stare accanto a un Leone è come essere nei pressi di un vulcano in perenne eruzione. Se sei una persona tranquilla e posata non dovresti sposare un Leone. Alla lunga potresti correre il rischio di ritrovarti al perenne inseguimento di un partner irruento e irraggiungibile, con cui discutere sempre. Vale la pena fare tutta questa fatica in amore per un Leone?

Vuole sempre avere ragione

Se sei una persona che non ama discutere e, soprattutto, non vuole avere torto non dovresti sposare un Leone. Il Leone vuole sempre avere ragione, non gli interessano le tue motivazioni, nulla lo smuoverà dalle sue convinzioni. Finirai per dargli ragione solo per poter respirare e riprendere a rilassarti, interrompendo un ciclo potenzialmente infinito. Il Leone, in una discussione, vuole sempre avere l’ultima parola, non c’è niente che lo tenga a freno. Rassegnati: sposando un Leone la tranquillità domestica non esisterebbe.

Non è affettuoso in pubblico

Se sposi un uomo Leone davanti ai suoi amici sembrerai single. Se in privato è tenero e coccolone, in pubblico tutto ciò non esiste. Davanti agli altri erigerà una corazza perché non vuole farsi vedere debole e sottomesso dai sentimenti dell’amore. Il possente ed estroverso Leone che conosci nella vita quotidiana, davanti ad altre persone e in contesti sociali diversi dall’ambiente domestico, diventerà freddo e distaccato. Se sei una persona affettuosa anche in pubblico, evita di unirti in matrimonio con un Leone.

E’ possessivo

Se non sopporti imposizioni alla tua libertà non dovresti sposare un Leone. Se dopo la fase di innamoramento iniziale il Leone si allontana pretendendo i propri spazi, quando la relazione si consolida diventerà estremamente possessivo. Vorrà sapere tutto di te e, soprattutto, controllare ogni tuo minimo movimento. Se hai bisogno dei tuoi spazi, di passare del tempo con le tue amicizie, non sposare un Leone: ti imporrà divieti alla lunga snervanti non badando minimamente alla tua richiesta di prendersi tempo per se stessi singolarmente.

Ama comandare

Se in una relazione, in un rapporto come il matrimonio, cerchi uno scambio equilibrato in cui tu e il partner avete gli stessi diritti, non dovresti sposare un Leone. Le persona nate sotto questo segno zodiacale amano dirigere, comandare, impartire lezioni di vita agli altri ed essere ammirati per questo. Se non ti piacciono i caratteri dominanti e mal sopporti gli individui prepotenti, evita di unirti in matrimonio con un Leone. Non farti attraversare neanche dal pensiero della sindrome della crocerossina: non potrai mai cambiare un Leone.