Marco Giallini, nato a Roma il 4 aprile del 1963, è tra gli attori italiani più amati. Ha vinto per i “Nastri d’argento” con i film ACAB – All Cops Are Bastards, Tutta colpa di Freud e Perfetti sconosciuti. Per 6 volte è stato candidato ai David di Donatello senza però mai vincere il premio.

L’attore ha mosso i primi passi nella recitazione all’età di 22 anni, muovendo i primi passi a teatro, mentre l’esordio cinematografico è arrivato nel 1986 con una comparsata nella commedia “Grandi Magazzini”.

La prima volta che ottiene una parte di rilievo arriva nel 1995 con il film “L’anno prossimo vado a letto alle dieci”.

Il vero salto verso il successo è arrivato nel 2008 con il ruolo de Il Terribile nella serie tv Romanzo criminale, in onda sul canale satellitare Sky Cinema 1.

Da allora è stata una carriera sempre in ascesa e oggi è uno degli attori più ricercato da registi e produttori.

Marco Giallini: la sua età, altezza, figli e moglie

Marco Giallini ha compiuto 57 anni lo scorso 4 aprile, la sua stazza di 1.85 metri lo rende un omone dalla presenza spiccata.

Nel 1993 ha sposato Loredana e nel 1998 è nato il primo figlio Rocco, mentre nel il 13 novembre del 2015 è venuto al mondo il secondogenito Diego. Purtroppo nel 2011 Loredana viene colpita da un’emorragia cerebrale accasciandosi tra le braccia del marito, per poi morire due giorni dopo in ospedale.

Marco Giallini dopo la perdita della moglie si è tatuato un cuore sull’anulare sinistro, simbolo del legame eterno con la moglie scomparsa.

Oggi l’attore vive a Fonte Nuova, comune in provincia di Roma.

Comments are closed.