Ricetta spaghetti alla carbonara: ingredienti, preparazione e consigli

Per gli italiani ma, in particolare per i romani, la carbonara è una ricetta storica, ha un significato profondo. Uno dei primi piatti più conosciuti e preparati al mondo. La prima carbonara è stata realizzata nel 1944 proprio nelle stradine di Roma.



La storia della sua nascita si deve all’incontro tra gli ingredienti che avevano a disposizione i soldati americani uniti alla fantasia di un cuoco romano. all’inizio la ricetta non è quella di oggi, man a mano, nel corso degli anni, la ricetta si è evoluta fino a quella che conosciamo tutti oggi. E’ anche vero che ognuno ha un proprio modo di prepararla, ma in questo articolo andremo a vedere qual è la ricetta tradizionale.

Preparare la carbonara non è molto difficile, in più è un primo piatto che si prepara in pochi minuti. Essendo una ricetta semplice e costituita da pochi ingredienti è di fondamentale importanza utilizzare tutti ingredienti di prima scelta, tutti prodotti freschi, specialmente per quanto riguarda le uova.

Spaghetti alla carbonara – Ingredienti

Come accennato pocanzi, gli ingredienti per preparare una carbonara perfetta sono pochi, ciò che ci occorre è:

  • Spaghetti: 320 g
  • Guanciale: 150 g
  • 6 tuorli
  • Pecorino romano: 50 g
  • Pepe nero q.b.

Spaghetti alla carbonara – Preparazione

Iniziamo la preparazione della nostra pasta mettendo sul fuoco una pentola con acqua salata per poter cuocere la pasta.

Intanto che l’acqua arriva a bollore, andiamo a rimuovere la cotenna dal guanciale e tagliamolo a striscioline di circa 1 cm. Poniamo le striscioline di guanciale all’interno di una padella antiaderente e rosoliamo per circa 15 minuti a fiamma media, rilascerà il suo grasso e diventerà più croccante, e metterlo da parte.

Caliamo gli spaghetti nell’acqua bollente e aspettiamo che si cuociano.

Intanto versiamo i tuorli all’interno di una ciotola, e aggiungiamo il Pecorino, insaporiamo il tutto con del pepe nero e amalgamiamo il tutto con l’aiuto di una frusta a mano.

Aggiungiamo un cucchiaio di acqua di cottura all’interno delle uova per diluire la crema ottenuta.

Scoliamo gli spaghetti al dente direttamente all’interno della padella contenente il guanciale e facciamola insaporire.

Togliamo dal fuoco e versiamo la crema a base di uova e Pecorino nel tegame contenente la pasta e mescoliamo il tutto velocemente per far amalgamare gli spaghetti con la crema a base di uova.

Se necessario, per renderla più cremosa si può aggiungere ancora un filo di acqua di cottura della pasta. Ed ecco la nostra carbonara pronta per essere mangiata.

Spaghetti alla carbonata – Consigli utili

In cucina ognuno ha i propri gusti, ad esempio la scelta della pasta. Noi per questa ricetta abbiamo indicato gli spaghetti, ma, si possono tranquillamente utilizzare altri formati di pasta, come ad esempio i rigatoni o le mezze maniche.

Non aggiungere assolutamente la panna alla carbonara, i romani potrebbero indignarsi. La crema a base di uova verrà cremosissima anche senza la panna, per cui eliminatela dagli ingredienti se ci avevate fatto un pensierino.

Spaghetti alla carbonara – Video