Sandra Ceccarelli è Alice Soprani – Chi è – Nero a metà

Sandra Ceccarelli è Alice Soprani nella fiction Nero a metà: una donna con un forte legame con uno dei protagonisti. Si tratta infatti della madre del vice Ispettore che sconvolgerà la vita dell’intero Dipartimento di Polizia, medici legali compresi. Una donna dal carattere determinato e risoluto e che è riuscita a crescere da sola un figlio in seguito all’abbandono del marito.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Alice Soprani non avrà un ruolo di primo piano nello show, ma di sicuro lo ha nella vita del figlio. Quest’ultimo la vede come un porto sicuro e più come una confidente, che solo come una madre. Sarà a lei che rivelerà tutti i suoi segreti, soprattutto in ambito sentimentale.

Sandra Ceccarelli è Alice Soprani – La scheda

Sandra Ceccarelli è Alice Soprani, una donna che non ha esitato ad adottare Malik Soprani (Miguel Gobbo Diaz) quando è rimasto orfano di entrambi i genitori. Ha scelto così di crescere il bambino in Italia e gli ha regalato un futuro promettente e sicuro. Nella vita, Alice gestisce un centro destinato ai ragazzi immigrati e quando uno di questi si metterà nei guai, non esiterà a chiedere l’aiuto del figlio. Ahmed infatti è scomparso e Malik assumerà le redini delle indagini per trovarlo.

Negli anni madre e figlio hanno stretto un legame speciale e l’affetto di certo non manca. Anche perchè Malik vede in Alice una guida morale sempre pronta ad aiutarlo nei momenti di difficoltà. La donna tuttavia subirà un duro colpo quando il ragazzo cadrà vittima di un’aggressione e la sua vita verrà messa in pericolo. Sandra Ceccarelli invece è nata a Milano il 3 luglio del ’67 ed èfiglia del musicista degli Equipe 84, Franco Ceccarelli. Figlia d’arte, ha iniziato a lavorare nel mondo della recitazione alla fine degli anni Novanta, ma la popolarità l’ha raggiunta diverso tempo dopo grazie al film Luce dei miei occhi di Giuseppe Piccioni.