Mal di stomaco: ecco i cibi da mangiare e altri consigli utili

Il mal di stomaco rappresenta con tutta probabilità una delle condizioni più fastidiose, perché può provocare una serie di dolori e noie piuttosto scomodi da tollerare. I dolori alla pancia, infatti, spesso possono impattare in maniera negativa sulla quotidianità, dal lavoro alla vita sociale. E soprattutto possono manifestarsi nel momento meno opportuno, generando imbarazzo. Si tratta di un problema di salute che può dipendere da molte cause, ma che può essere anche affrontato. Ci sono infatti dei cibi che permettono a chi ne soffre di combatterlo. Oltre a quelli, si citeranno anche alcuni consigli utili per affrontare al meglio questo problema.



I cibi da mangiare contro il mal di pancia

Spesso il mal di stomaco è una diretta conseguenza della cattiva digestione, quindi il modo più rapido per sentirsi meglio è assumere degli alimenti in grado di regolare le funzioni intestinali. Nella lista dei cibi più indicati contro il mal di pancia si trova ad esempio lo yogurt bianco con fermenti lattici vivi, che consente di arricchire la flora batterica dell’intestino. Anche le verdure fanno bene, così come la frutta non acida, per via dell’alto contenuto di fibre. La frutta, poi, può essere consumata sotto forma di frullati o succhi, ed è una buona idea quando si soffre di mal di stomaco e non si vuole appesantire ulteriormente la pancia. Chi ama i carboidrati, ma tende a soffrire di mal di pancia, non deve rinunciarci: può infatti consumare sia il riso, sia le patate, decisamente più leggeri rispetto ad altri alimenti di questo tipo. Infine, tra i cibi utili occorre citare anche la curcuma, l’olio extravergine d’oliva, il pane, i finocchi e le banane.

Altri consigli utili per trattare il mal di stomaco

Il primo suggerimento è forse quello più immediato e importante: quando sopraggiungono dei dolori alla pancia, conviene trattarli con i prodotti per lo stomaco e l’intestino reperibili in farmacia, e che oggi possono essere ordinati anche online. È sempre una buona scelta contro questo tipo di problemi, quindi conviene metterne da parte una piccola scorta. Oltre a questi prodotti, ci sono altri consigli molto preziosi, come ad esempio fare sport: l’attività fisica, infatti, facilita la movimentazione dell’intestino e permette dunque di regolare le sue funzioni, in modo sano e naturale. In secondo luogo, meglio evitare di fumare le sigarette, perché questo vizio può appesantire di molto la salute della pancia. I fiori di Bach, invece, possono aiutare molto chi soffre di mal di stomaco, se si parla di rimedi fitoterapici. Infine, si consiglia di non appesantire la pancia durante la cena, e di non esagerare mai con le porzioni, evitando così di caricare troppo lo stomaco e di farlo sforzare eccessivamente.