Ricetta Millefoglie con crema al limone: ingredienti, preparazione e consigli

La millefoglie con la crema al limone è un dolce molto semplice da preparare, ma, allo stesso tempo è un dolce molto goloso, profumato grazie alla presenza del limone, fresco e ideale per il periodo estivo, anche se comunque la si può preparare tutto l’anno.

Ovviamente data la presenza del limone e la sua conservazione in frigorifero, sicuramente la si consuma più volentieri quando fa caldo, ad esempio dopo un pranzo una cena ma anche come spuntino goloso.

Gli ingredienti per preparare questo dolce sono pochi e facili da reperire. E’ un dolce dalla consistenza molto particolare, stimola il palato perché si ha il contrasto tra la sfoglia croccante e la crema morbida, la dolcezza con il sapore un po’ aspro del limone, si scioglie in bocca. Vediamo di cosa abbiamo bisogno e come a possiamo preparare.

Millefoglie con crema al limone – Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia

INGREDIENTI CREMA AL LIMONE:

  • 1 uovo
  • buccia grattugiata di 1 limone bio
  • 60 gr di zucchero
  • 25 gr di maizena
  • succo di 1 limone
  • 200 ml di acqua a temperatura ambiente

INGREDIENTI FARCIA:

  • crema al limone
  • 500 ml di panna da montare già zuccherata
  • zucchero a velo q.b.

Millefoglie con crema al limone – Preparazione

Come prima cosa andiamo a preparare la crema al limone. Mettere nel pentolino 1 uovo intero, la buccia grattugiata di un limone BIO, 60 gr di zucchero, 25 gr di maizena ed il succo di un limone. Iniziare a mescolare con le fruste così da evitare la formazione di grumi. Sempre mescolando, aggiungere 200 ml di acqua (a temperatura ambiente). Portare il pentolino sul fornello a fiamma bassa, e mescolare con le fruste fino a quando si addenserà. Rimuovere dal fuoco e far raffreddare per bene.

Aprire 2 rotoli di pasta sfoglia (formato rettangolare) e bucherellare con i rebbi della forchetta. Posizionare il rotolo su una leccarda da forno e infornare in forno già caldo e statico a 180° per circa 15 minuti o fino a quando la superficie diventerà dorata. Rimuovere da una tortiera con cerniera apribile da 22 cm di diametro di base e, posizionare sulla pasta sfoglia ben cotta e raffreddata la base dello stampo e, con l’aiuto di un coltello a lama liscia tagliare la base della pasta sfoglia (quello che rimane servirà successivamente).

Mettere all’interno della ciotola, la crema raffreddata e con l’aiuto delle fruste elettriche lavorare per un paio di minuti. Continuare a lavorare fino ad ottenere una crema liscia e morbida. Aggiungere a filo 500 ml di panna da montare già zuccherata, lavorare con le fruste fino ad ottenere una crema gonfia e spumosa.

Rivestire una tortiera da 22 cm di diametro con la carta da forno. Posizionare il primo disco di pasta sfoglia. Unire metà parte della farcia e livellare con il dorso del cucchiaio. Unire l’altra parte della farcia e livellare per bene. Ricoprire il tutto con la 2 parte della sfoglia. Mettere la torta in frigo almeno per 2 ore o meglio per tutta la notte. Trascorso il tempo necessario, rimuovere la torta dallo stampo e posizionalo sul piatto da portata (rimuovere la carta da forno). In fine spolverare con dello zucchero a velo.

Millefoglie con crema al limone – Consigli

Nella versione proposta oggi abbiamo suggerito l’utilizzo di rotoli di pasta sfoglia, perché è molto più semplice acquistarla piuttosto che farla in casa, ma se si ha tempo e si vuole sperimentare, potreste anche prepararla in casa.

Millefoglie con crema al limone – Video