Lino Guanciale è Enrico – Chi è – Non dirlo al mio capo

Lino Guanciale è Enrico Vinci nella fiction Non dirlo al mio capo. Un altro nuovo successo per l’attore più amato dagli italiani. Chi è il suo personaggio? Un avvocato brusco e cinico, che non esita a manifestare il suo carattere duro in ogni circostanza. Ha una moglie e un’amante e presto conoscerà l’amore grazie all’arrivo di una donna speciale nel suo studio.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Enrico è il titolare dello studio che il padre ha fondato anni prima. Con quest’ultimo ha avuto sempre un pessimo rapporto, mentre il successo nel lavoro di certo non gli è mancato. Anche con le donne, a cui fa perdere la testa. La sua sincerità però è scomoda agli occhi di molti.

Lino Guanciale è Enrico Vinci – La scheda

Enrico ha ereditato dal padre Giusto l’impero legale di famiglia. Anche se con il genitore non è mai andato d’accordo, ha già dimostrato di essere un avvocato attento e di successo. Con le donne invece non è andata bene. Ha alle spalle un matrimonio fallito con Nina e in più ha una relazione da tempo con la collega Marta, che però mette sempre in secondo piano. Grazie allo stratagemma, Lisa (Vanessa Incontrada) riuscirà a farsi assumere nel suo studio come assistente. Fra di loro però ci saranno sempre incomprensioni. Soprattutto quando l’avvocato scoprirà che la donna gli ha mentito sul fatto di non avere dei figli.

Data l’impossibilità di vivere il loro amore, Enrico dovrà dire addio a Lisa dal punto di vista sentimentale. La donna infatti troverà in un altro uomo una relazione più stabile. Anche se lo stesso Vinci ha nascosto alla Marcelli una verità sul proprio passato. Lino Guanciale è Enrico Vinci, un uomo che nasconde le proprie debolezze e pieno di segreti. Nel corso delle puntate scopriremo qualcosa di più sul suo conto, dalla claustrofobia fino alla morte del fratello minore.