Sarah Felberbaum è Livia – Chi è – Il giovane Montalbano

sarah felberbaum livia il giovane montalbano

Sarah Felberbaum è Livia Burlando ne Il giovane Montalbano, lo spinoff della serie poliziesca di Andrea Camilleri. Non ha bisogno di presentazioni: come sappiamo, il suo personaggio è strettamente collegato al protagonista. Entrerà però in scena solo a fiction avviata e dopo che il Commissario avrà deciso di chiudere i ponti con la sua precedente fidanzata.

Livia è una donna semplice e alla mano, ma allo stesso tempo complessa. Quasi eterea, subirà presto il fascino dell’animo burbero del Commissario. Se ne innamorerà perdutamente, ma prima dovrà fare i conti anche con le avances di un altro personaggio. Scopriamo nel dettaglio che cosa succederà.

Sarah Felberbaum è Livia Burlando – La scheda

Conosceremo il personaggio di Livia solo nel terzo episodio del primo capitolo. Il merito è di un nuovo caso: la figlia di un’amica è stata rapita. La Burlando diventerà così una delle possibili testimoni per Salvo. Di professione fa l’architetto e vive a Genova, la città in cui è nata. Si trova però a Vigata per via di una vacanza con i Belli e ha un legame speciale con la piccola rapita. Non ci sarà solo Salvo (Michele Riondino) a farle la corte: anche Mimì Augello (Alessio Vassallo) manifesterà più volte il suo interesse nei suoi confronti. Livia però sceglierà subito il Commissario, un uomo dal carattere del tutto opposto al suo.

Nonostante le dinamiche amorose, non sarà semplice per Livia e Salvo continuare a mantenere in vita il loro rapporto. Tutto cambierà nel corso del secondo capitolo, quando i due decideranno di confermare i sentimenti che provano l’uno nei confronti dell’altra. Alla base di tutto però ci sarà ancora una volta quella distanza che diventerà un leit motiv del loro rapporto, anche negli anni avvenire. E diventerà presto motivo di crisi per il protagonista e per la stessa fidanzata. Sarah Felberbaum è Livia anche nella seconda stagione della fiction.