Calciomercato Lazio – Piace Gravenberch per il centrocampo, Raiola vuole portarlo in Italia

Ryan Gravenberch, centrocampista classe 2002 di proprietà dell’Ajax, dove è nato e cresciuto calcisticamente (nota fucina di talenti poi esplosi nel club di tutta Europa) è un nome presente sul taccuino dei dirigenti di diversi clubs, viste le ottime qualità atletiche e tecniche messe in mostra con successo diverse volte con la maglia dei lancieri e l’interesse è aumentato di recente, colpevole la situazione contrattuale del giovane, che ha il contratto in scadenza nel 2021.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Difficile il rinnovo con l’Ajax

Il centrocampista infatti è assistito da Mino Raiola, e nonostante l’Ajax creda molto sul futuro del giocatore, tanto da aver già formulato una proposta di rinnovo, proposta che non è stata presa in particolare considerazione dal noto agente di calciatori, che sembra intenzionato a direzionare il futuro del proprio assistito in Italia: sono noti i dialoghi con il Ds Petrachi della Roma e c’è stato un pour parler anche con il Milan, decisderoso di ripartire con un nuovo progetto. Del resto Gravenberch è molto ben considerato da diversi addetti ai lavori ed osservatori che lo ritengono un centrocampista dal futuro pressochè assicurato, tanto che alcuni lo hanno paragonato addirittura a Pogba, sia per somiglianze fisiche, quanto per aver “bruciato” le tappe in quanto a precocità.

C’è anche la Lazio

Sul calciatore tuttavia non c’è solo Milan e Roma, ma anche la Lazio, società sempre attenta a cogliere occasioni come questa qualora si presentasse la possibilità economica ed ha un sostanziale vantaggio sulle altre società, visto mantiene da tempo ottimi rapporti con Mino Raiola e pare essersi inserita in maniera preponderante alla corsa verso il giovane talento nativo del Suriname.