Ultimissime Milan: contro la Juventus pronto il 4-2-3-1. Rebic centravanti

Ultimissime Milan in vista della sfida di venerdì sera contro la Juventus per il ritorno della semifinale di Coppa Italia all’Allianz Stadium in programma alle ore 21:00. I rossoneri sono chiamati a fare la partita, perchè devono ribaltare l’1-1 interno dell’andata se vogliono centrare la finalissima di mercoledì 17 giugno.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Pioli e lo schema: si va verso il 4-2-3-1

Il tecnico Pioli (ormai quasi certamente agli sgoccioli della sua avventura rossonera), sta studiando con quale modulo schierare la sua squadra venerdì sera, dovendo fare i conti con la pesantissima assenza di Ibrahimovic, più quelle di Theo Hernandez e Samu Castillejo.

Sarà dunque una squadra in piena emergenza quella che dovrà scendere in campo a Torino e dalle ultimissime notizie che trapelano da Milano sembra che il tecnico voglia puntare su un modulo alquanto offensivo come il 4-2-3-1.

Davanti a Donnarumma la linea difensiva dovrebbe essere composta da Conti a destra e Calabria a sinistra (preferito a Laxalt), mentre al centro ci saranno Romagnoli ed il recuperato Kjaer. La coppia di centrocampo dovrebbe essere formata da Bennacer e Kessie, mentre alle spalle dell’unica punta Rebic agirebbero Paquetà, Calhanoglu e Bonaventura.

Bocciato quindi Leao, che dovrebbe partire dalla panchina, ma che potrebbe diventare utilissimo a partita in corso quando la stanchezza inesorabilmente si farà sentire.

Intanto Bonaventura, che è in scadenza il prossimo 30 giugno, ha accettato di prolungare il proprio contratto fino ad agosto per poi liberarsi a parametro zero e scegliersi la nuova squadra. In Italia è corteggiatissimo da Roma, Atalanta e Torino, ma non mancano anche richieste dall’estero.