Calciomercato Juventus – Arthur: è il giorno dell’ufficialità. Venduto Muratore

Calciomercato Juventus – Per Arthur è il giorno dell’ufficialità. Lo scambio è stato definito in ogni sua parte e le visite mediche sostenute ieri sono andate bene. Anche per il passaggio di Pjanic al Barcelona. Fonti spagnole annunciano che le due società hanno già pronto il materiale da pubblicare su social e siti internet ufficiali per annunciare l’operazione. I comunicati dovrebbero arrivare intorno alle 18.30 di oggi.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Aggiornamento 17.40 – Arthur è ufficiale!
Circa mezz’ora fa il Barcelona ha ufficializzato su Twitter di aver trovato l’accordo per il trasferimento di Arthur Melo alla Juventus. Nel testo del comunicato si legge che “FC Barcelona e Juventus FC hanno raggiunto un accordo per il trasferimento del giocatore Arthur Melo. Il club italiano pagherà 72 milioni di euro, più 10 milioni di euro in variabili. Il giocatore rimarrà all’FC Barcelona fino alla fine della competizione ufficiale nella stagione 2019/20”.

Calciomercato Juventus – Arthur: è il giorno dell’ufficialità

Arthur alla Juventus è cosa fatta: il giocatore ha già firmato il suo nuovo contratto che lo legherà al club bianconero a partire dal prossimo 1 Settembre. L’operazione sarà conclusa entro poche ore per ragioni di bilancio. Il centrocampista brasiliano, dopo aver sbrigato tutte le pratiche necessarie, è tornato a Barcelona con un volo privato e ha tenuto un discorso ai compagni all’inizio dell’allenamento odierno dei blaugrana. Il giocatore, come ha riferito anche il tecnico Setien in conferenza stampa, ha promesso il massimo impegno fino all’ultimo momento in cui vestirà la maglia blaugrana. Manca quindi davvero poco al passaggio effettivo di Arthur alla Juventus, anche se il giocatore arriverà tra circa due mesi.

Nel frattempo la giornata di oggi in casa juventina è stata anche quella dell’ufficialità della cessione di Muratore all’Atalanta. Il club bianconero ha pubblicato un comunicato ufficiale in cui riferisce che la cessione è avvenuta per 7 milioni di Euro, con un beneficio-plusvalenza di 6,8 milioni di Euro. Un’altra operazione che servirà a sistemare ulteriormente il bilancio di quest’anno. La cifra, si legge nel comunicato, sarà pagabile in quattro esercizi. Il giocatore si è detto felice di approdare in una squadra che sta raccogliendo successi in Italia e in Europa.