Corrado Augias – Tutto su di lui – Età, moglie e carriera

Corrado Augias

Corrado Augias non ha bisogno di presentazioni: scrittore, autore televisivo e conduttore, nonchè giornalista, si è fatto conoscere in tanti anni di piccolo schermo italiano. Anche come politico, ma per lo più per i suoi programmi di successo quali Le invasioni barbariche, Il cugino americano e altri ancora.

Corrado Augias sarà inoltre protagonista dello speciale Premio Strega 2020, in cui ripercorrerà le tappe fondamentali di quanto avvenuto in Italia nei primi 20 anni del Duemila. Soprattutto alla luce dei racconti presenti nella letteratura mondiale.

Corrado Augias – Età, moglie e carriera

Corrado Augias nasce a Roma il 26 gennaio del ’35 in una famiglia originaria di Tolone. Il padre è un ufficiale dell’Areonautica mentre la madre è ebrea. Nonostante la fede familiare, il futuro giornalista si professa ateo. Si laurea in Giurisprudenza prima di diventare funzionario della Rai e nel ’69 si iscrive all’albo dei giornalisti, curando le corrispondenze da New York e Parigi per conto di Panorama e L’Espresso. Al tempo stesso coltiva la sua passione per la scrittura e diventa autore di una trilogia che in tv diventerà la miniserie Guerra di spie, dove racconta i primi anni del Novecento tramite gli occhi della protagonista Giovanna Sperelli. Diventa inoltre autore teatrale e crea spetacoli come I segreti di Istanbul, I segreti di Roma e altri ancora.

Nell’87, Corrado Augias diventa famoso anche come conduttore televisivo grazie a Telefono Giallo. Una raccolta dei casi di cronaca che gli permetterà di creare uno speciale dedicato alla strage di Ustica. Un momento importante: durante la puntata, il conduttore riceve la telefonata di un ufficiale in servizio durante quella fatidica sera. Le sue parole permetteranno a Paolo Borsellino di aprire un’inchiesta sulla strage. Dal punto di vista della vita privata, sposa Daniela Pasti, figlia del Generale Nino Pasti. La coppia dà alla luce una figlia, Natalia Augias, che negli anni seguirà le orme del padre e diventerà giornalista per la Rai.