Non dirlo al mio capo, ultima puntata – Anticipazioni 12 luglio

non dirlo al mio capo

Non dirlo al mio capo giunge alla sua ultima puntata: appuntamento per domenica, 12 luglio 2020, sempre su Rai 1. Ancora una volta verrà trasmesso un doppio episodio: l’undicesimo, dal titolo “Occhio per occhio, cuore per cuore” e il dodicesimo, intitolato “A carte scoperte“.

Le anticipazioni di Non dirlo al mio capo ci promettono di tirare le somme per quanto riguarda il rapporto fra i due protagonisti. L’avvocato intanto dovrà risolvere la situazione con il fratellastro, mentre l’assistente riuscirà a fare passi da gigante all’interno dello Studio Vinci. L’evento però è legato ad una svolta inaspettata.

Dove siamo rimasti

Nella quinta puntata di Non dirlo al mio capo, Enrico ha deciso di assumere il caso di Fabrizio, dopo averlo sorpreso a discutere in modo animato con il padre. In realtà l’avvocato vuole tenerlo sotto controllo per assicurarsi che il rapporto fra lui e Lisa non decolli. Anche se i due finiranno per baciarsi ancora una volta, Enrico deciderà di fare marcia indietro e fingerà di non provare nulla nei suoi confronti. Il marito di Perla intanto si rivolge allo studio Vinci per ottenere il divorzio dalla moglie, colpevole ai suoi occhi di averlo tradito. Nonostante gli avvertimenti di Fabrizio, Lisa decide alla fine di lasciare l’insegnante per Enrico.

Non dirlo al mio capo, ultima puntata – Anticipazioni e trama

Nell’undicesimo episodio, Lisa (Vanessa Incontrada) scopre che Virginia, l’amante del marito defunto, ha avuto un figlio da lui. La donna le chiede inoltre un aiuto economico, grazie all’assicurazione sulla vita di Alberto che ha appena riscosso. Enrico (Lino Guanciale) invece viene informato che il padre si trova in fin di vita e Lisa lo convince ad andargli a fare visita. Dopo aver chiesto un esame del DNA, Lisa accetta di riconoscere il piccolo Paolo come figlio del marito. Mia (Ludovica Coscione) però scopre la verità sul padre e ne rimane scossa. Quando Lisa confessa ad Enrico di amarla, l’avvocato decide di fare marcia indietro ancora una volta.

Nel dodicesimo episodio, Enrico fa i conti con la morte di Giusto. Riesce a superare il dramma solo grazie al sostegno di Lisa, ma scopre che Giusto ha ceduto le quote al socio Emiliano in caso di morte improvvisa. Marta (Giorgia Surina) però scopre che l’avvocato è stato licenziato due anni prima da un altro studio e che ha abbandonato moglie e figlio. Quest’ultimo tra l’altro è Lorenzo, il ragazzo che Enrico ha sempre creduto il suo fratellastro. Facendo delle indagini, Lisa scopre che in realtà il figlio illegittimo di Giusto è proprio Enrico, nato da una relazione fra la madre ed Emiliano. Le anticipazioni di Non dirlo al mio capo ci mettono in guardia su Marta: scoprirà la verità sulla natura di madre della rivale e dirà tutto a Vinci. L’arrivo di Nina Valentini complica le cose: Enrico confessa a Lisa che si tratta di sua moglie.