Calciomercato Roma – Fissato il prezzo del club. Fonseca è in bilico, ecco i nomi dei possibili sostituti

Calciomercato Roma – Pallotta ha la priorità di vendere la società visti i numerosi debiti cumulati. Il presidente è in cerca, però di una buona offerta, e sta valutando le varie società interessate ad acquistare il club.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Ha rifiutato già due offerte da parte di Dan Friedkin che era arrivato ad offrire un massimo di 490 milioni di euro, pochi per convincere Pallotta a cedere la società. Il prezzo fissato dall’attuale presidente è abbastanza alto per le offerte finora ricevute.

Calciomercato Roma – Fissato il prezzo del club

Pallotta avrebbe chiesto almeno 600 milioni di euro per cedere la Roma, così che 300 verrebbero versati per sanare i debiti della società, come detto si è lontani dalle offerte di Friedkin, che si dice ancora interessato ad acquistare il club, ma che non vorrebbe arrivare a spendere quella cifra così alta, e quindi le trattative vanno avanti.

Nel frattempo si è inserita nella trattativa anche un colosso americano con base in Uruguay, la loro base si trova in Uruguay perché il paese ha delle norme finanziarie che lo rendono una vera e propria cassaforte nel paese. Si dice questo nuovo acquirente potrebbe sborsare i 600 milioni chiesti da Pallotta, ed in più potrebbe far arrivare Cavani nella rosa della società.

Vedremo le trattativa come finiranno, per ora Pallotta è al lavoro per cercare di recuperare quanto perso, ma sopratutto per evitare ulteriori danni, e vendere il club quanto prima alla cifra da lui stabilita.

Calciomercato Roma – Fonseca ad un passo dall’addio

Gli ultimi risultati in campionato non sorridono al club giallorosso e al suo allenatore, messo in discussione dopo la sconfitta contro il Napoli nell’ultimo turno di campionato. Il tecnico ha avuto la squadra che lui richiedeva, con degli obiettivi abbastanza chiari, centrare la Champions League, che al momento è lontana e sembra impossibile recuperare punti all’Atalanta e all’Inter, ma deve anche guardarsi le spalle visto che il Napoli, ma anche il Milan si fanno minacciose e potrebbero soffiare il posto che vale l’accesso diretto ai gironi di Europa League.

Per questi motivi Fonseca è stato messo in discussione e sono stati già fatti nomi per il possibile sostituto, uno dei tanti potrebbe essere quello di Spalletti, il tecnico accostato anche alla Fiorentina potrebbe tornare sulla panchina giallorossa, da lui allenata già in passato.

È stato fatto anche il nome di Daniele De Rossi, anch’esso accostato ai viola, che sarebbe alla sua prima squadra da allenare, per questo motivo escludiamo un suo possibile arrivo, visto che la Roma vorrebbe vincere di più. Infine è stato fatto il nome di Pochettino, più fanatasiosa che reale come scelta, vista la volontà di restare in Inghilterra da parte del tecnico esonerato a novembre dal Tottenham.