Calciomercato Napoli – Osimhen è vicinissimo: incontro in Sardegna per l’accordo, affare da oltre 80 milioni

Victor OsimhenNapoli sembra oramai, finalmente arrivata ad una conclusione felice per il Napoli, la trattativa che dovrebbe concludersi positivamente, visto che dopo alcuni giorni di “riflessione” da parte del calciatore (complici anche alcune prese di posizione discordanti nel proprio entourage), l’attaccante attualmente in forza al Lille corteggiato da diverse settimane dal club partenopeo.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Blitz in Francia, poi in Sardegna

Il DS azzurro Cristiano Giuntoli che ha lavorato alacremente per soddisfare le richieste del Lille, e successivamente quelle del calciatore, che ha già visitato la città nei giorni scorsi rimanendo piacevolmente colpito, è volato in Francia per mettere a punto la trattativa con il club francese che a questo punto si avvicina alle fasi finali: poche ore dopo il manager azzurro ha programmato un incontro in Sardegna, a Olbia per mettere a posto dettagli tutt’altro che secondari come soddisfare i vecchi e nuovi interlocutori che curano ed hanno curato gli interessi del classe 1998, con il quale si è arrivati ad un accordo anche economicamente soddisfacente (il nigeriano dovrebbe arrivare a percepire circa 5 milioni di euro annui), mentre in queste ore si tratta il trasferimento in senso stretto, ovvero la somma da versare al club proprietario del suo cartellino.

81 milioni di euro

Il prezzo parte da una base di 60 milioni di euro ma che con commissioni e bonus vari dovrebbe superare di poco gli 80 milioni di euro: secondo varie fonti, valutazione che potrebbe ridursi grazie all’inserimento di Adam Ounas nella trattativa.
Il Napoli è sempre interessato anche al difensore brasiliano Gabriel, anch’egli in forza al Lille: le prossime ore ed in generale i prossimi giorni ci diranno di più su questa complicata e lunga trattativa che dovrebbe tuttavia concludersi in maniera positiva per il club di De Laurentiis entro giovedì prossimo: tutto lascia presagire infatti che non vi siano ulteriori ostacoli per il passaggio del centravanti al Napoli.