Maria De Filippi scatena le polemiche | Vigilanza Rai non la vuole

Marai De Filippi nelle ultime ore sembra scatenare sempre di più le polemiche a causa del suo sbarco su Rai Uno. Nei prossimi mesi la conduttrice nonché moglie di Maurizio Costanzo, condurrà una serata evento per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, accompagnata da due amiche d’eccezione.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Al fianco di Maria De Filippi infatti, ci saranno altri volti noti della televisione come Sabrina Ferilli e Fiorella Mannoia. Nessuno dei telespettatori Mediaset però, si aspettava lo sbarco della conduttrice nei canali Rai rimanendo molto sorpresi.

Giù in passato però, la stessa conduttrice di Uomini e Donne è sbarcata sui canali Rai per presentare il Festival di Sanremo. A sottolineare la loro contrarietà per la sua presenza alla Rai è proprio il segretario della Commissione di Vigilanza Rai Michele Anzardi che, ha scagliato contro la conduttrice un twitter molto particolare.

Maria De Filippi scatena le polemiche

Negli ultimi giorni sia la Rai che la Mediaset e gli altri palinsesti hanno mandato online la nuova stagione televisiva 2020/2021 mostrando quali saranno i programmi che ci accompagneranno durante questo e il prossimo anno.

Maria De Filippi scatena le polemiche
Maria De Filippi – meteoweek

Michele Anzardi sembra però contrario alla partecipazione di Maria De Filippi come nuovo volto di una serata così importante, spiegando su Twitter quello che, la Vigilanza Rai pensa di questa scelta.
Secondo il pensiero di Anzardi infatti, la conduttrice sarebbe ormai un volto noto di Mediaset e inserirla nella Rai offenderebbe tutte le presentatrici che per anni hanno lavorato per loro.

Michele Anzardi contro la conduttrice

Le parole espresse da Anzardi nei confronti Maria De Filippi scatena le polemiche affermando che: “Per la giornata contro la violenza sulle donne, Rai 1 decide di umiliare le donne Rai. Lo speciale lo condurrà Maria De Filippi, simbolo della concorrenza. Senza nulla togliere a De Filippi, alla Rai mancano professionalità femminili? Questo sarebbe puntare sulle risorse interne?”.

Maria De Filippi scatena le polemiche
Maria De Filippi – meteoweek

Il segretario della Commissione di Vigilanza Rai ha così terminato con le critiche nei confronti della tv pubblica in generale: “Confermati sprechi privilegi propaganda. Trionfo società di produzione, strapotere degli agenti in conflitto di interessi, infornata di giornalisti esterni, nessuna valorizzazione degli interni, niente svolta a informazione e pluralismo. Pagano gli italiani”.