Anna Ammirati – Tutto su di lei – Età, marito e figli

Anna Ammirati è stata una ragazzina prodigio: anche se la ricordiamo per Squadra Mobile 2 e altri lavori come Tutti i padri di Maria, l’attrice ha iniziato a recitare a soli 8 anni a teatro. La vediamo inoltre in Adesso tocca a me, il docufilm dedicato a Paolo Borsellino.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Anna Ammirati si è divisa negli anni fra lavori in tv, quelli sul grande schermo e naturalmente il suo amato teatro. Attiva fin dagli anni Novanta, è riuscita a farsi apprezzare dal pubblico italiano grazie al suo talento e alla sua bellezza.

Anna Ammirati – Età, marito e figli

Anna Ammirati nasce l’1 gennaio del ’79 a Napoli edopo essersi diplomata in Arte e fotografia, decide di trasferirsi a Roma. Si laurea in Psicologia e poi consegue il diploma all’Accademia di Teatro di Beatrice Bracco. Il suo debutto al cinema risale al ’97, quando Tinto Brass la sceglie per il ruolo di protagonista nel suo film Monella. L’anno precedente però partecipa alla serie tv Positano e tre anni dopo in Non lasciamoci più. Fra i suoi lavori di maggior successo ricordiamo lo spettacolo teatrale Tale madre tale figlia diretta da Laura Forti e il suo Napsound, il primo spettacolo che la vede come regista. Quest’anno invece ha partecipato a La mia banda suona il pop diretto da Fausto Brizzi e in Mare fuori di Carmine Elia.

Anna Ammirati è forse stata una delle poche attrici a non aver rinnegato la sua collaborazione con Brass. Solo lei, Serena Grandi e Stefania Sandrelli “Si sono fatte sentire anche nei momenti difficili. Annami viene anche a trovare”, ha detto tempo fa il noto regista a Il Corriere della Sera. Della vita privata dell’attrice invece non sappiamo molto e non è chiaro se abbia un marito oppure no. Sappiamo solo che ha una figlia, Sara, che ad oggi dovrebbe avere 19 anni.