Paolo Borsellino – Trama e cast del film – Canale 5

Paolo Borsellino andrà in onda su Canale 5 nella prima serata di oggi, 19 luglio 2020. Il film biografico dedicato alla vita del magistrato siciliano, racconta del suo sodalizio con l’amico Giovanni Falcone.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Paolo Borsellino è uno dei tributi che l’Italia ha deciso di fare in occasione del 28° anniversario della Strage di via D’Amelio a Palermo. Sotto la guida di Gianluca Maria Tavarelli, il cast ruoterà attorno a Giorgio Tirabassi ed Ennio Fantastichini.

Paolo Borsellino – La trama

La trama di Paolo Borsellino inizierà negli anni ’80, quando il giudice siciliano riceve l’incarico di continuare il lavoro di Basile. Il Capitano dei Carabinieri è stato ucciso da poco a sangue freddo, in seguito alla consegna di un dossier sul clan capeggiato da Totò Riina. Nasce così la squadra che in seguito andrà a formare il pool Antimafia: Borsellino decide di avere al suo fianco i giudici Falvone e Chinnici e i Commissari Guarnotta, Di Lillo, Cassarà e Montana. Le indagini fanno luce su una partita di morfina che due chimici francesi devono raffinare per rivedenderla come eroina. Un affare in cui sono coinvolte anche alcune banche, dedite al riciclaggio di denaro. Il pool però inizia ad assaggiare il terrore quando Chinnici viene ucciso in un attentato dinamitardo.

Paolo Borsellino – Il cast

Il cast di Paolo Borsellino vede Tirabassi nei panni del magistrato e Fantastichini in quelli di Falcone. Al loro fianco Giulia Michelini per il ruolo di Lucia Borsellino ed Elio Germano in quello di Manfredi Borsellino. Si aggiungono inoltre Daniela Giordano, che presta il volto ad Agnese Piraino Leto e Andrea Tidona a quello di Rocco Chinnici. Fra gli artisti troviamo anche Ninni Bruschetta (Ninni Cassarà); Fulvio Pepe (Emanuele Basile); Elisabetta Balia (Emanuela Loi); Pietro Biondi (Antonino Caponnetto); Luigi Maria Burruano (Tommaso Buscetta); Nino D’Agata (Agostino Catalano); Veronica D’Agostino (Fiammetta Borsellino); Carmelo Galati (Claudio Traina); Mario Opinato (Vincenzo Calcare) e Giacinto Ferro (Giovanni Pizzillo).