Calciomercato Fiorentina – Chiesa e Castrovilli l’Inter li ha messi nel mirino

Calciomercato Fiorentina – La salvezza è ormai un’obiettivo raggiunto e in casa viola in questo momento si guarda molto alla sistemazione della rosa per il prossimo anno. Si parte dalla scelta dell’allenatore, visto che Iachini lascerà il club a fine stagione, e il primo della lista è Spalletti che ha un’intesa di massima con la società ma ancora non sono arrivate le firme.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Ieri si è parlato di un interessamento nei confronti di Mario Gotze, oltre alle voci su Mario Mandzukic e Thiago Silva. Ma non dimentichiamo degli acquisti fatti a gennaio come Amrabat e Kouame, Commisso ha un progetto validissimo e vuole portarlo avanti nel migliore dei modi.

Arriviamo però alle cessioni, la prima su tutte dovrebbe essere quella di Milenkovic, che sembra il giocatore che insieme a Chiesa può portare molti soldi nelle casse del club per poter pensare di costruire un futuro roseo a Firenze. Chiesa e Castrovilli i due classe ’97 messi nel mirino dall’Inter.

Calciomercato Fiorentina: Chiesa – Inter è la volta buona?

Sono anni che si parla di un possibile arrivo di Federico Chiesa all’Inter, ma fino a questo momento non ci sono state le giuste condizioni per cedere il giocatore. Questo sembra essere l’anno giusto per cedere il giovane talento che è in rotta di collisione con la società

La valutazione del giocatore è però alta e quindi i neroazzurri devono trovare un’alternativa, che potrebbe essere quella di inserire nella trattativa una contropartita tecnica, si pensa a Nainggolan che piace molto a Commisso e lo ha già messo nel mirino.

Il tutto è ancora in fase molto iniziale, vedremo gli sviluppi quali saranno e alla fine del mercato trarremo le conclusioni necessarie, la valutazione del giocatore ai aggira intorno ai 60 milioni di euro.

Calciomercato Fiorentina: Castrovilli per il futuro dell’Inter

Altro classe ’97 altro giovane della Fiorentina, e ancora l’Inter sul giovane centrocampista. La sensazione è che l’italiano resterà a Firenze almeno per un’altra stagione e che solo il prossimo anno si possa muovere dal club. Per questo motivo i nerazzurri non vogliono perdere tempo e quindi stanno lavorando per anticipare i tempi, e le società avversarie nell’acquisto del centrocampista.

La seconda parte di stagione di Castrovilli non è stata delle migliori ma questo non ha lasciato in secondo piano quanto fatto vedere nella totalità del campionato, sarebbe prematuro pensare a un’addio in questa finestra di mercato ma lo sappiamo nel mercato nulla è escluso.