Roma news – Perotti in uscita. Attenzione alla panchina ci sarà un cambio?

Roma news – La stagione della Roma non è stata all’altezza delle aspettative, la società voleva tornare in Champions, era questo il loro obiettivo, ma anche quest’anno è sfumato. Certo hanno migliorato la posizione in classifica dello scorso anno, ma comunque non si è pienamente soddisfatti in casa Roma.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Oltre all’insoddisfazione avvenuta per un mancato obiettivo raggiunto, in casa giallorossa si pensa anche al mercato e al futuro. Fonseca è in discussione le ultime partite ci daranno un’indicazione più chiara sul suo futuro, ma se non dovesse centrare la 5° posizione potrebbe essere già finito la sua avventura in Italia. Oltre al tecnico ci sono da definire le uscite sul mercato, Under sembra sempre più vicino al Napoli e gli Emirati Arabi chiamano l’argentino Perotti, vedremo come si concluderanno queste trattative.

Roma news – Perotti offerte dagli Emirati

La Roma deve fare cassa, per iniziare a sanare quel debito finanziario da 300 milioni di euro, uno degli indiziati a lasciare il club è Diego Perotti, troppi infortuni negli ultimi anni ha, infatti, visto più l’infermeria che il campo, e questo gioca a suo sfavore.

Ha molte offerte soprattutto dagli Emirati Arabi, ma la sua volontà è stata chiara, non vuole muoversi da Roma, il giocatore non vuole andar via, a suo modo di dire, ha ancora tanto da dare a questa squadra e lo vuole dimostrare sul campo. È iniziato un vero e proprio braccio di ferro con Pallotta, che vorrebbe cederlo ed iniziare ad incassare soldi cash, ma lui al momento ha rifiutato ogni offerta che gli è stata proposta da qualsiasi club.

Lui ha fatto sapere che si trova bene in Italia e che difficilmente andrà via, ma il mercato è imprevedibile e chissà che il pressing sul giocatore alla fine non lo faccia cambiare idea.

Roma news – Fonseca e i fantasmi di un addio

Paulo Fonseca non è più certo di un posto nel suo attuale club. Il portoghese arriva solo 1 anno fa ha deluso tutte le aspettative. La sua Roma a tratti ha fatto vedere le qualità che voleva sul campo il tecnico, ma molto spesso ha offerto prestazioni pessime.

Così Pallotta ha deciso di metterlo in discussione e le ultime partite saranno tutte importanti per convincere il presidente a lasciargli il posto in panchina anche per il prossimo anno. Sullo sfondo ecco comparire Spalletti che sarebbe pronto a tornare in panchina, e qui è sfida con la Fiorentina per aggiudicarsi il tecnico che tanto bene ha fatto all’Inter.

Spalletti dopo un solo anno di stop è pronto a rimettersi in gioco che sia Roma o Fiorentina questo ci vorrà ancora tempo per capirlo, ma di questa scelta ne beneficerà l’Inter che ha ancora il tecnico sotto contratto.