Calciomercato Sampdoria – Il Celta Vigo vuol tenere Murillo

Calciomercato Sampdoria – Il club blucerchiato potrebbe avere già un acquirente definitivo per Jeison Murillo. Il Celta Vigo, che ha preso il giocatore in prestito lo scorso inverno, ha espresso volontà di confermare il difensore colombiano nonostante siano oramai scaduti i termini per acquistarlo secondo gli accordi stipulati in passato con il club doriano. Murillo quindi potrebbe restare al Celta Vigo, ma non alle condizioni definite nel passato gennaio.


Su Giornal.it Calciomercato LIVE ogni giorno con tutte le notizie più importanti e gli aggiornamenti più eclatanti.
DAL NOSTRO NETWORK




Calciomercato Sampdoria – Il Celta Vigo vuol tenere Murillo

Vicenda complessa ma non impossibile da sciogliere per la dirigenza doriana. Nella giornata di oggi il presidente del Celta Vigo, Carlo Mourino, ha parlato di Murillo nel corso di un’intervista rilasciata al Faro de Vigo, quotidiano galiziano. Queste le sue parole: “Non abbiamo problemi economici che ci possono fermare possiamo arrivare a questa firma. Murillo e Rafinha sono già stati considerati e speriamo di poterli prendere. Nel caso di Murillo non hanno ancora finito il campionato in Italia e non sappiamo se la sua squadra cambierà il suo allenatore e se il nuovo vorrà contare su di lui”.

Una notizia che ha colto di sorpresa parte dell’ambiente blucerchiato per il fatto che il Celta Vigo non ha esercitato le opzioni di acquisto previste nel prestito che ha portato il colombiano a giocare con la squadra galiziana per la seconda metà della stagione 2019/20. Al Celta Vigo Murillo ha raccolto 18 presenze e 1 rete, guadagnando quasi da subito la maglia da titolare. Comprensibile quindi che il Celta voglia confermarlo, anche se la ridiscussione dell’accordo con il club di Vigo potrebbe voler dire che la società spagnola intende sborsare una cifra inferiore da quella inizialmente richiesta dalla Samp. Il diritto di riscatto era stato fissato a 16 milioni di Euro, probabile che il Celta voglia tirare sul prezzo nonostante Mourino abbia dichiarato che il club non ha problemi economici. La palla passa quindi alla Sampdoria, che dovrà decidere del futuro del giocatore. Che in Spagna ha mostrato confidenza decisamente maggiore rispetto a quanto visto in Italia.