Francesca Alotta in Ti lascerò e E poi – Video – Ora o mai più

Francesca Alotta sarà la quinta concorrente ad esibirsi nella terza puntata di Ora o mai più. La cantante interpreterà Ti lascerò al fianco del coach Fausto Leali. Un brano storico che fa parte del repertorio dell’artista dalla voce nera.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Nella seconda fase, Francesca Alotta intonerà invece la canzone E poi. Riuscirà a stupire i giudici oppure no? Nella seconda puntata di Ora o mai più ha ottenuto il quarto posto, mentre in questa nuova occasione riuscirà a raggiungere la seconda posizione a parimerito con Lisa.

Francesca Alotta canta Ti lascerò e E poi

Per Francesca Alotta è molto importante aver creato subito una forte sintonia con il giudice. “Un’affinità immediata, una cosa strana. Come se avessimo cantato sempre“, ha detto prima dell’esibizione. Anche Leali è felice di poterla seguire in questo percorso televisivo e si augura che possa migliorare sempre di più. Nella prima fase, la concorrente si lancerà in Ti lascerò, una canzone che Leali ha ha pubblicato nell’89 e che in origine prevede un duetto con Anna Oxa. La vittoria a Sanremo di quell’anno è stata scontata, ma il brano è riuscito anche a posizionarsi come il terzo più venduto della kermesse. “Molto brava. Con un colosso come Leali, averlo vicino e cantarci insieme“, dirà Loredana Bertè al termine della performance.

Nella seconda parte della serata, Francesca Alotta interpreterà E poi. Il brano è di Giorgia ed è stato presentato nel ’94 al Festival di Sanremo, nella sezione Nuove proposte. Nonostante il settimo posto nella kermesse, il singolo ha registrato un forte gradimento da parte del pubblico. Alla concorrente regalerà invece 81 punti nella classifica generale. I giudici le regaleranno un punteggio di 52, mentre il pubblico si limiterà a 29. Un 9 da parte della Bertè, un 8 da Zarrillo e cinque 7 da parte del resto della giuria. “Secondo me si meritava 9, ma avete sbagliato di un tono, avreste dovuta tenerla un po’ più bassa“, dirà Masini.