Ricetta tiramisù al pistacchio: ingredienti, preparazione e consigli

Il tiramisù è un dolce classico tipico della cucina italiana, e oramai è possibile trovarlo in tutto il mondo. E’ un dolce aromatizzato al caffè con una gustosa crema al mascarpone. Noi oggi non vi proponiamo la ricetta classica del tiramisù, ma vi proponiamo una variante molto golosa, il tiramisù al pistacchio nei bicchierini.

Tiramisù al pistacchio – Ingredienti

I seguenti ingredienti sono per ottenere 4 bicchierini.


  • Pistacchi 40 g
  • Olio di sesamo 20 g
  • Tuorli (circa 2) 40 g
  • Zucchero 80 g
  • Acqua 30 g
  • Mascarpone 300 g
  • Savoiardi 8
  • Cacao amaro in polvere q.b.
  • Caffè 70 g
  • Acqua a temperatura ambiente 30 g
  • Granella di pistacchi 10 g

Tiramisù al pistacchio – Preparazione

Per preparare il tiramisù al pistacchio ponete i pistacchi in un mixer e frullateli fino a ridurli in polvere, quindi versate l’olio di sesamo poco alla volta e continuate a frullare finché non otterrete una crema. Preparate il caffè con la moka e lasciatelo raffreddare.

Ponete sul fuoco un pentolino con il fondo spesso, versate l’acqua e lo zucchero portate ad ebollizione lo sciroppo monitorando la temperatura con un termometro alimentare. Quando la temperatura raggiungerà i 115°, iniziate a montare i tuorli a parte con uno sbattitore elettrico.

Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 121°, togliete dal fuoco e versatelo a filo nella ciotola dove avete iniziato a montare i tuorli, continuate a montare a velocità bassa finché il composto non si sarà raffreddato e si presenterà chiaro e spumoso, ci vorranno circa 10-12 minuti. A questo punto unite il mascarpone, continuando sempre a sbattere con le fruste.

Per ultima unite la crema di pistacchi, mantenendo sempre in azione le fruste finché non si sarà amalgamata. Ora dividete a metà i savoiardi.

Versate il caffè preparato con la moka in una ciotola bassa e larga. Quindi stemperatelo con 30 g di acqua a temperatura ambiente. Tutto è pronto per comporre il tiramisù: prendete 4 bicchieri della capacità di 140 ml ciascuno, aiutandovi con una sac-à-poche spremete la crema sul fondo per creare un primo strato, proseguite immergendo due metà di savoiardi nella ciotolina con caffè e acqua per poi adagiarli all’interno del bicchierino, creando il secondo strato, proseguite spremendo altra crema, spolverizzate la superficie con il cacao amaro e poi di nuovo proseguite con un altro strato di savoiardi poi un altro di crema, infine terminate con il cacao amaro e la granella di pistacchi.

Lasciate rassodare in frigorifero un paio di ore. Il tiramisù al pistacchio è pronto per essere gustato.

Tiramisù al pistacchio – Consigli utili

Il tiramisù al pistacchio si conserva in frigorifero per 2-3 giorni al massimo.

Potete preparare la crema anche il giorno prima e comporre il tiramisù 2-3 ore prima si servire. Per realizzare una crema di pistacchi perfetta consigliamo di aggiungere l’olio di sesamo poco alla volta fino ad ottenere una consistenza densa. In alternativa al mascarpone potete utilizzare la ricotta.

Se non riuscite a trovate l’olio di sesamo potete usare un olio di semi di girasole o di arachide.