Calciomercato Inter – Sfuma un importante obiettivo di Conte – Vicino il primo colpo

Inter Milan's Italian head coach Antonio Conte reacts during the Italian Serie A football match Inter vs Brescia played behind closed doors on July 1, 2020 at the Giuseppe-Meazza San Siro stadium in Milan, as the country eases its lockdown aimed at curbing the spread of the COVID-19 infection, caused by the novel coronavirus. (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Calciomercato Inter che deve fare i conti con quella che sembra ormai una certezza che non farà piacere a Conte: Arturo Vidal resta al Barcellona e quindi sfuma uno degli obiettivi principali del tecnico, che però può consolarsi con l’imminente arrivo di Tonali.

Sfuma Vidal

Sembra definitivamente tramontata la pista Arturo Vidal, il centrocampista cileno tanto stimato da Conte ha fatto sapere che non si muoverà da Barcellona dove si sente finalmente importante e per questo vuole continuare la sua carriera in blaugrana.

In realtà va ricordato che il Barcellona non ha mai aperto alla cessione del calciatore, ma Conte ci ha sperato fortemente, soprattutto se legato al passaggio di Lautaro in Spagna, ma questa trattativa al momento è ferma e Vidal non se la sente di aspettare per conoscere il suo futuro, quindi si è tirato fuori dalla bagarre.

Sfumato Vidal l’Inter proverà a chiudere con il Chelsea l’acquisto di Kantè altro calciatore che piace moltissimo, ma anche in questo caso non sarà affatto semplice convincere i Blues.

Tonali sempre più vicino

Sfumato Vidal si può invece affermare che Tonali sarà un nuovo calciatore dell’Inter. Il talento del Brescia è ormai ad un passo dai nerazzurri, bisogna solo limare qualche dettaglio con Cellino, ma la trattativa è in un stato molto più che avanzato. La base è sempre la stessa: 32 milioni + 3 di bonus.

Conte potrà almeno consolarsi con uno dei talenti del calcio nostrano, ma aspetta sempre calciatori di esperienza.

Si prova a riacquistare Pinamonti

L’Inter vorrebbe evitare uno “Zaniolo-bis” con Pinamonti e proverà a trattare il riacquisto dal Genoa dopo i 18 milioni investiti da Preziosi per portarlo in Liguria. La Juve ha fatto più di un pensierino sull’attaccante classe ’99 e per questo Marotta vorrebbe riportarlo in nerazzurro, magari trovandogli una nuova collocazione in prestito per permettergli di crescere ancora. Il Verona ha già sondato il terreno ma non mancano le possibilità all’estero, con Raiola che potrebbe portarlo al Nizza come Balotelli, sempre che non rimanga al Genoa.