Calciomercato Napoli – Milik “separato in casa” vuole la Juventus, i bookmakers ci scommettono

Non è certamente quello corrente il miglior momento della carriera di Arkadiusz Milik, centravanti del Napoli, almeno dal punto di vista della tranquillità emotiva-contrattuale: nonostante qualche squillo importante in questo periodo post Covid19, l’ariete polacco in azzurro dal 2016 sembra oramai avere la testa già altrove, visto che nelle ultime sfide è stato spesso decisamente impalpabile e poco coinvolto psicologicamente.
Del resto il club azzurro ha già praticamente acquistato il suo sostituto, e vista la volontà di non rinnovare il contratto con il Napoli, il DS Giuntoli lo ha messo sul mercato.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Intesa con la Juventus

Non è un segreto che l’attaccante faccia particolarmente gola alla Juventus, che lo avrebbe di fatto già convinto sia sul ruolo che andrebbe a ricoprire in bianconero (ritroverebbe Sarri, già avuto come allenatore durante il periodo partenopeo), sia sul contratto che i campioni D’Italia, che dovrebbe corrispondere ad un quinquennale da 4,5 milioni di ingaggio più bonus, a salire. Insomma, c’è intesa totale ma a questo punto resta da convincere il Napoli che come spesso accade, difficilmente “svende” i propri calciatori, sebbene sul piede di partenza, sopratutto in casi come quello corrente: Milik nonostante il finale di stagione non soddisfacente resta il capocannoniere degli azzurri e può contare su una media goal molto buona, ecco perchè De Laurentiis non scende sotto la valutazione di 40 milioni di euro, cifra che potrebbe diminuire con l’inserimento di una contropartita come Bernardeschi (che resta complicato per l’ingaggio e per i diritti d’immagine), Romero o Luca Pellegrini.ma la trattativa appare ancora decisamente complessa.

I bookmakers sono convinti

Il quotidiano Tuttosport fa notare anche una particolare curiosità: diversi bookmakers hanno abbassato le quote relative ad un passaggio in bianconero del calciatore, confermando quindi un futuro a tinte bianconere per l’ex ariete dell’Ajax: fino a qualche settimana fa il trasferimento alla Juventus era dato a 4.00, mentre ora la quota paga molto meno, 1,75.