Calciomercato Sampdoria – Partono i sondaggi, si cerca un attaccante

Calciomercato Sampdoria – Oltre al fronte delle cessioni, cominciano ad emergere novità anche dal punto di vista degli acquisti per la Sampdoria. Arrivata l’aritmetica salvezza, il club può lavorare con maggiore serenità per la costruzione di un organico che giochi con più scioltezza nel campionato 2020/21, magari senza correre i rischi in cui si è incappati quest’anno. Certo, sarà fondamentale capire se Ranieri proseguirà come il suo contratto, che scade nel 2021, sembra suggerire. Nel frattempo la Samp ha iniziato a sondare il terreno: è quanto emerso da un’intervista concessa da Vittorio Sabbatini, agente.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Calciomercato Sampdoria – Partono i sondaggi, si cerca un attaccante

Sollecitato dalla redazione di TuttoSalernitana.com, Sabbatini ha risposto riguardo al possibile interesse della Samp per un suo assistito, Milan Djuric. L’attaccante bosniaco si sta rendendo protagonista di un’ottima stagione in Serie B con la maglia granata, avendo contribuito alla buona posizione di classifica della squadra salernitana, tuttora in lotta per un piazzamento nei playoff promozione. Accostato nello scorso inverno addirittura al Palermo in Serie D, Djuric potrebbe quindi fare il salto in alto e giocare la prossima stagione in Serie A.

Sabbatini, dal canto suo, ha confermato alcuni sondaggi ma smentito la presenza di qualsiasi trattativa ufficiale. Queste le sue parole: ” Piace alla Samp? Diciamo che non dispiace. Ci sono alcuni sondaggi, ma nessuna trattativa ufficiale. Seguiranno sicuramente anche altre piste. Qualcuno ci ha chiamato per chiedere informazioni, ma la Salernitana e il ragazzo sono estremamente e unicamente concentrati sulla partita di venerdì. A Salerno sono un po’ umorali: l’anno scorso era contestato, oggi è visto come un fenomeno. Diciamo che sono per le vie di mezzo, ma è palese abbia fatto un grande campionato. Ha altri due anni di contratto, si trova benissimo con la Salernitana e non ci sono problemi, speriamo di fare l’incontro con la dirigenza il più tardi possibile: vorrà dire che la Salernitana sta proseguendo la sua marcia verso un grande sogno”.