Mangia cedro tutti i giorni: il motivo è incredibile

Il cedro è un agrume ricco di proprietà benefiche per la nostra salute. E’ un frutto che appartiene al Genere Citrus, e l’albero da cui esso è prodotto appartiene alla famiglia delle Rutaceae. L’arbusto di cedro può raggiungere anche gli 8 metri di altezza, produce dei fiori che sono molto profumati, per questo motivo molto spesso si utilizzano come deodoranti. Dal cedro, in particolare dalla sua buccia, si estrae anche l’olio essenziale, molto utilizzato in cosmesi.

Il cedro è un agrume che può essere consumato fresco come se fosse un’arancia o un limone. Ha una forma ovale, la sua scorza è molto rugosa, caratteristica che permette di distinguerlo dal limone.

Mangia cedro ogni giorno: ecco perché

Il cedro è ricco di proprietà benefiche, per questo motivo, consumarlo giornalmente è molto consigliato.

Una delle sue caratteristiche principali è il suo elevato contenuto in vitamine, in particolar modo la vitamina C, un potente antiossidante, oltre che a stimolare il nostro sistema immunitario. Vediamo quali altri benefici apporta il cedro.

Antidolorifico, molto consigliato aggiungere qualche goccia di cedro in un bicchiere d’acqua, ad esempio, in caso di mal di testa.

Contrasta il bruciore di stomaco, anche in questo caso meglio aggiungerlo in un bicchiere di acqua.

Il cedro è molto utile contro piccole ferite da taglio, quando ci si taglia spesso il sangue non si ferma facilmente, aggiungendo sulla ferita qualche goccia dell’agrume il sangue si fermerà e la ferita non brucerà più.

Il cedro è ottimo contro le punture degli insetti. Sarà sufficiente sfregarlo sulle punture è il prurito scomparirà.

Alleato contro il raffreddore. Dato l’elevato quantitativo di vitamina C e agenti antiossidanti il sistema immunitario è potenziato, per cui saranno prevenute condizioni di raffreddore e non solo.

Il cedro è un alleato del cuore.

Stagionalità

Il cedro è un frutto tipico autunnale. La sua raccolta avviene tra ottobre e gennaio.
Proprietà nutrizionali del cedro

Il cedro è un agrume ipocalorico, può essere consumato anche nelle diete dimagranti, esso infatti, apporta solo 11 Kcal per 100 grammi.

Il costituente principale è l’acqua. Tra i macronutrienti i più abbondanti sono i carboidrati, le fibre principalmente, mentre le proteine e i grassi sono pochissimi.

A differenza dei macronutrienti che non sono particolarmente abbondanti, i micronutrienti, invece, sono molto presenti. Tra i minerali il sodio, il potassio e il calcio sono quelli più abbondanti, mentre tra le vitamine le più abbondanti risultano essere la vitamina C e le vitamine del gruppo B.

Controindicazioni

Il cedro non presenta particolari controindicazioni. Anche allergie a questo agrume sono molto rare. Ovviamente, come per tutti gli altri alimenti, non è mai consigliato un abuso.
Non è indicato per pazienti che assumono specifici farmaci anticoagulanti ed è sconsigliato per le donne in gravidanza.