Ricetta insalata di finocchi e arance: ingredienti, preparazione e consigli

Quando si ha poco tempo a disposizione, ma non si ha voglia di rinunciare a qualcosa di gustoso e genuino, la ricetta che vi proponiamo oggi fa al caso vostro. Oggi vedremo come si prepara l’insalata di finocchi e arance. E’ un’insalata un po’ particolare, dei gusti decisi, anche se sono abbinamenti insoliti provatela perché stanno veramente bene insieme nel loro complesso.

Insalata di finocchi e arance – Ingredienti

  • Finocchi 840 g
  • Arance 2
  • Pinoli 50 g
  • Uvetta 20 g
  • Sale q.b.
  • Olio di oliva extravergine di oliva 50 g
  • Aceto di mele 3 g
  • Semi di zucca 8 g

Insalata di finocchi e arance – Preparazione

Per preparare l’insalata di finocchi e arance iniziate spremendo il succo di 1 arancia e mettendo in ammollo con il succo ottenuto l’uvetta: lasciatela rinvenire così per almeno 10 minuti. Nel frattempo sbucciate l’altra arancia e privatela delle due estremità. Fate attenzione ad eliminare la parte bianca amarognola della buccia.

Tagliatela a fettine molto sottili che terrete da parte. Procedete lavando e asciugando il finocchio. Appoggiatelo su un tagliere ed eliminate con un taglio netto i gambi e le barbette verdi. Privatelo anche della base e delle foglie esterne più dure e legnose. Poi tagliatene il cuore alla julienne molto sottile aiutandovi con una mandolina.

Trasferitelo in una ciotola con acqua acidulata per preservarne il colore fino al momento dell’utilizzo. Ora versate i pinoli in una padella antiaderente e fateli tostare alcuni minuti: teneteli da parte affinché si intiepidiscano.

Nel frattempo l’uvetta sarà rinvenuta: scolatela e tenetela da parte, mentre verserete il succo in un contenitore dai bordi alti, unendo l’aceto.

Aggiungete anche l’olio e aggiustate di sale: frullate tutti gli ingredienti con un mixer ad immersione.

Dovrete ottenere un’emulsione omogenea. A questo punto avrete pronti tutti gli ingredienti per comporre la vostra insalata: scolate i finocchi e versateli in una ciotola capiente a cui unirete l’uvetta.

Aggiungete le arance, insaporendo con l’emulsione che avete ottenuto ed i pinoli.

Date una nota croccante versando i semi di zucca e mescolate bene tutti gli ingredienti. La vostra insalata di finocchi e arance è ora pronta per essere portata in tavola.

Insalata di finocchi e arance – Consigli utili

Servite la vostra insalata di finocchi e arance appena pronta. Se avanza potete conservarli in frigorifero in contenitore ermetico per al massimo 1 giorno.

Per rendere questa insalata ancora più sfiziosa aggiungete delle olive nere o dei pomodori secchi.