Roma news – Smalling rinviata la chiusura con il Manchester United

Roma news – Fonseca vuole blindare il difensore inglese e farlo restare a Roma, allora Baldini sta cercando l’intesa con il Manchester United, ma al momento le due società sono lontane da un’accordo. Smalling quest’anno dopo un difficile inizio si è ambientato bene nella difesa dei giallorossi e al tecnico portoghese piace molto come giocatore, per questi motivi si tenterà fino all’ultimo di farlo restare nella capitale.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Prima di fare il mercato in entrata la Roma deve cercare delle buone uscite, ma al momento quel fronte sembra essere fermo, e questo non favorisce i possibili acquisti da parte della società giallorossa.

Roma news – Roma e Manchester United non si fanno sconti

Quello che la Roma stava cercando di fare era quello di cercare di abbassare il prezzo del cartellino richiesto dalla società inglese, ma al momento i vertici dei Red Devils hanno fatto sapere che non faranno sconti per il giocatore. In poche parole la Roma ha presentato un’offerta che si aggira sui 14 milioni di euro, mentre il Manchester ne chiede minimo 20.

Le due società sono al momento lontanissime da un possibile accordo, e la Roma rischia di perdere il giocatore anche per la fase finale dell’Europa League. Al momento si sta pensando anche ad una probabile alternativa, ed ecco che rispunta il nome di Vertonghen, in uscita a parametro 0 dal Tottenham.

Il giocatore era stato già cercato dalla Roma nei mesi scorsi, ed in questi giorni il suo nome circola nuovamente tra la dirigenza giallorossa, anche se in questo momento la concorrenza per il belga è alta, e nella corsa al giocatore si è inserita anche la Fiorentina.

Vi terremo aggiornati su queste e le altre trattative che riguardano il mondo Roma. Per il momento questo è quanto raccolto nelle ultime giornate sulla vicenda Smalling.