Calciomercato Udinese – Presto incontro con Gotti per decidere il suo futuro: ecco le alternative

Positivo il bilancio di Luca Gotti sulla panchina dei friulani, dove partito inizialmente da vice a Igor Tudor, dopo l’esonero di quest’ultimo lo scorso 1° novembre, è diventato allenatore della prima squadra, che ha condotto senza particolari patemi all’obiettivo stagionale dell’Udinese, ovvero una salvezza abbastanza tranquilla.
Il tecnico bianconero che ha sconfitto squadre come Roma e Juventus nel dopo coronavirus, è detto dispiaciuto per l’ultima sconfitta subita per mano del Lecce.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Incontro con Pozzo

Era presente anche Gino Pozzo durante la gara contro i salentini, che è arrivato ieri ad Udine anche per ridiscutere il futuro di diversi calciatori e anche quello dell’allenatore: nelle prossime ore ci sarà un incontro tra le parti per decidere se proseguire assieme oppure no, in tal senso ci sono ottime possibilità per Gotti di restare in sella alla panchina dei friulani anche nella prossima stagione, anche se andranno prima valutati tanti fattori e non solo quello economico.

Le alternative

In ogni caso la dirigenza dell’Udinese ha già pronto più di un “piano B” per la panchina: queste alternative che verranno prese in considerazione qualora non si riuscisse a trovare un accordo con l’attuale allenatore, si chiamano Leonardo Semplici, esonerato alcuni mesi fa dalla Spal dopo un lungo sodalizio positivo, e Rolando Maran anche lui sollevato dall’incarico diverse settimane fa dalla dirigenza rossoblu.