Netflix acquista i diritti di Ligue 1 e Champions League: ecco la verità

Ha fatto decisamente notizia l’indiscrezione riportata da diverse testate, sia di tecnologia che avrebbe visto Netflix, oramai consolidata e famossissima piattaforma per lo streaming di serie tv e film, acquisire i diritti della prossima Champions League in terra francese e anche quelli del massimo campionato transalpino, la Ligue 1.


Su Giornal.it Calciomercato LIVE ogni giorno con tutte le notizie più importanti e gli aggiornamenti più eclatanti.
DAL NOSTRO NETWORK


Super abbonamento

Secondo tale voce, ripresa anche da diverse testate piuttosto note, gli utenti francesi di Netflix avrebbero potuto sottoscrivere un accordo annuale da poco meno di 30 € al mese (a partire dal prossimo 17 agosto), comprensivo di tutte le partite del massimo campionato locale, nonchè della Champions League, oltre ai soliti servizi già noti di Netflix, compresivi di serie tv, film e documentari.

La realtà è un’altra

Il tutto invece è vero solo in parte: altre voci smentiscono tale ricostruzione: è confermata la notizia che in Francia è stato lanciato un bundle che comprende le sottoscrizioni a TELEFOOT e Netflix, che sarà disponibile dal 17 agosto 2020 ma questo non implica per forza che le partite verranno trasmesse attraverso il bundle. Quindi la notizia non è assolutamente confermata: sarà molto probabilmente la stessa Netflix a chiarire il tutto nel prossimo futuro con un annuncio ufficiale.