Ricetta frittata con melanzane e pomodori: ingredienti, preparazione e consigli

La frittata è uno dei piatti più semplici e veloci da realizzare, un salva cena da preparare all’ultimo minuto. Ma la si può personalizzare e arricchire con  moltissimi ingredienti, a seconda dei vostri gusti e anche a seconda di quello che avete in casa disponibile. Oggi noi vi proponiamo una versione più originale della frittata, ovvero, andremo a vedere come di prepara la frittata di melanzane e pomodori, ottima come secondo piatto, ma ottima anche da tagliare a cubotti da servire come antipasto o aperitivo.

Frittata melanzane e pomodori – Ingredienti

  • Uova 8
  • Pomodorini datterini 300 g
  • Melanzane 350 g
  • Cipollotto fresco 90 g
  • Zucchero di canna 1 cucchiaino
  • Caciocavallo 150 g
  • Parmigiano Reggiano DOP 40 g
  • Basilico q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai

Per friggere le melanzane:

  • Olio di semi di girasole q.b.

Frittata melanzane e pomodori – Preparazione

Per preparare la frittata di melanzane e pomodorini come prima cosa lavate le melanzane, spuntatele e tagliatele prima a fette e poi a cubetti di circa 1 cm di spessore. Scaldate abbondante olio e portatelo alla temperatura di 170°. Quando sarà caldo immergete le melanzane poco per volta, e friggetele per circa 4 minuti. Quando saranno cotte scolatele e trasferitele su un vassoio foderato con carta assorbente, per togliere l’olio in eccesso.

Passate ora al cipollotto: eliminate la parte finale con le radici e tagliatelo a rondelle.

Tagliate poi i pomodorini a metà. Scaldate un filo d’olio in un tegame, aggiungete i cipollotti e i pomodorini. Salate, pepate e unite 1 cucchiaino di zucchero di canna. Lasciate cuocere per 5 minuti a fiamma alta, poi unite anche le melanzane fritte e saltate il tutto.

Unite qualche foglia di basilico e abbassate la fiamma. Nel frattempo tagliate il caciocavallo a cubetti. Poi in una ciotola rompete le uova, unite il Parmigiano e il caciocavallo. Sbattete il tutto e versate in padella.

Aspettate qualche secondo, poi coprite con un coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco medio-basso. Trascorsi i 10 minuti utilizzando una marisa staccate i bordi della frittata dal tegame e utilizzando il coperchio, o un piatto più grande, girate la frittata.

Proseguite la cottura per altri 2 minuti e servite la vostra frittata con melanzane e pomodorini.

Frittata melanzane e pomodori – Consigli utili

La frittata di melanzane e pomodori si conserva in frigorifero ben coperta per 1 giorno al massimo.

Al posto del caciocavallo si può utilizzare della scamorza o un altro formaggio a pasta filata. Potete aromatizzare la frittata con timo o origano.