Calciomercato Lazio – Cambia la fascia sinistra, è fatta per Fares, ecco chi sostituirà

Muterà in maniera sostanziale la fascia sinistra della Lazio, reparto dove Simone Inzaghi non ha trovato un titolare fisso nel corso della stagione a causa dell’infortunio di Lulic e delle prestazioni dello spagnolo Jony che non hanno convinto appieno l’allenatore biancoceleste. Ecco perchè ci sarà molto presto una sorta di mini rivoluzione sull’out sinistro.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Ritorno in Spagna

Arrivato la scorsa estate dalla Spagna, lo spagnolo Jonathan Rodríguez Menéndez, conosciuto semplicemente come Jony ha avuto molto più spazio a partire dall’infortunio di Lulic ma non ha sfruttato appieno l’occasione: diventato titolare per molte partite, l’ex Alaves e Sporting Gijón costato 2 milioni di euro non ha esaltato neanche i tifosi ed ha dimostrato una certa difficoltà nell’intepretare il ruolo di esterno a tutta fascia del 3-5-2, modulo prediletto da Simone Inzaghi che nel finale di stagione qualche volta ha fatto giocare Lukaku al suo posto. Proprio per questo motivo, uno degli acquisti più impellenti per la Lazio riguarderà proprio la corsia mancina, con Jony che potrebbe molto presto tornare in patria: su di lui c’è l’interesse dell’Osasuna.

Rinforzo dalla SPAL

Come fatto notare dal portale Lalaziosiamonoi ci sono stati passi avanti nel profilo scelto per sostituire l’esterno iberico: Mohamed Fares infatti rappresenta un’ottima soluzione per la dirigenza capitolina, viste le buone qualità messe in luce dapprima all’Hellas Verona e alla Spal successivamente, società che è ritornata da pochi giorni in Serie B e che quindi dovrà per forza di cose rivoluzionare la propria rosa. Lazio e Spal hanno trovato un accordo per il passaggio in biancoceleste dell’esterno sulla base di 7 milioni più bonus, con un contratto dalla durata di 5 anni e stipendio da 1,5 milioni di euro. Il portale biancoceleste scrive di una trattativa molto vicina alla fase conclusiva, la fumata bianca potrebbe arrivare molto presto, che permetterebbe all’esterno algerino di continuare a giocare in Serie A.