Calciomercato Sassuolo – Possibili due addii in difesa

Con il calciomercato che si appresta ad entrare nel vivo entro pochi giorni, anche il Sassuolo apporterà diversi cambiamenti in rosa pur non andando incontro a una vera rivoluzione, visto gli ottimi risultati conseguiti negli ultimi anni, con la stagione appena conclusa che ha visto i neroverdi piazzarsi a poca distanza dalle posizioni europee.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Ritorno agrodolce per Magnani

Oltre ai “big”, che si sono messi in luce e che sono diventati rapidamente uomini mercato, anche la difesa andrà incontro a diversi cambiamenti: la stagione di Giangiacomo Magnani è stata piuttosto particolare: lo scorso anno disputa 19 gare con la maglia neroverde, dimostrandosi un’ottima alternativa alla difesa titolare di De Zerbi, fin dal debutto in serie A contro l’Inter: un anno fa viene mandato in prestito al neopromosso Brescia per avere maggior minutaggio, ma dopo solo 3 presenze nella prima parte di stagione, 2 in Serie A e una in Coppa Italia, fa ritorno in Emilia dove non riesce a rientrare appieno nelle rotazioni, nonostante il goal del 3 a 3 contro l’Inter messo a segno a San Siro. Il suo futuro appare lontano da Sassuolo, e nello specifico è l’Hellas Verona che sembra particolarmente interessato a lui, ma c’è da superare la concorrenza del Cagliari.

Niente riscatto per Romagna

Situazione non dissimile da quella di Filippo Romagna, anche lui difensore dei neroverdi sebbene il prestito dal Cagliari, doe potrebbe concretamente ritornare la prossima stagione. Stavolta le motivazioni sono sensibilmente differenti da quanto accaduto a Magnani: Romagna infatti ha disputato un’ottima prima parte di campionato con gli isolani, che li ha visti assoluti protagonisti con numerosi successi, tanto da stanziare nelle zone alte della classifica, prima di un netto calo: il difensore poco prima del periodo covid è stato sfortunato protagonista di una rottura del tendine rotuleo, un tipo di infortunio che richiede un lungo periodo per ritornare in forma.