F1 News – Ufficiale: Multa (400 mila euro) e penalizzazione (-15 punti) per la Racing Point

Mercedes-AMG F1 W11 EQ Performance Shakedown - LAT Images

C’è il verdetto sul caso Racing Point. In un documento di 14 pagine, a seguito dei reclami della Ranault, i commissari FIA hanno stabilito una penalità e una multa per il team “Rosa”, la cui monoposto 2020 è sospettata di essere molto simile alla Mercedes del 2019. Il reclamo della Renault ha riguardato le prese d’aria dei freni. Questo il responso della Federazine: 15 punti di penalità e 400 mila dollari di multa. I punti tolti riguardano la gara in Stiria così come la multareprimenda, invece, per i successivi Gran Premi in Ungheria e Gran Bretagna.

Le tappe che hanno portato al verdetto del 7 agosto:

  • La Racing Point è sospettata di essere simile alla Mercedes 2019.
  • Il 16 luglio arriva il primo reclamo della Renault.
  • Il reclamo riguarda le prese d’aria dei freni della RP.
  • Il 2 agosto il nuovo reclamo della Renault.
  • Il 7 agosto la decisione dei commissari: 15 punti, 400 mila dollari di multa per il GP Stiria, reprimenda per Ungheria e Silverstone
  • Nello specifico, le monoposto di Perez e Stroll sono state sanzionate di 7.5 punti e 200mila dollari.

    Di seguito l’introduzione del documento e le decisioni della FIA

FIA
F1